Lazio, Marcos Antonio si allena da solo: attende il via libera

Il brasiliano continua a sudare in palestra in attesa del ritorno in campo. C’è la maglia biancoceleste nel suo futuro
Lazio, Marcos Antonio si allena da solo: attende il via libera
1 min

BRASILE - Ora et labora, prega e lavora. Marcos Antonio si allena in solitaria a casa, da solo. Nel tempo libero va in chiesa, è religiosissimo. Il centrocampista dello Shakhtar Donetsk ha lasciato l’Ucraina quando è iniziata la guerra. Ha fatto ritorno in Brasile, il campo non lo ha più visto. Ma continua a sudare per farsi trovare pronto: c’è la Lazio nel suo futuro. Operazione da circa 9 milioni di euro quella che porterà il giocatore alla corte di Sarri.

I numeri di Marcos Antonio

Ventidue anni da compiere il 13 giugno, chissà magari sarà il suo primo compleanno da giocatore della Lazio. Ha chiuso la stagione interrotta dalla guerra con 28 presenze e 3 gol. Sono comprese 5 gare di Champions League, disputata per il terzo anno di fila. Con lo Shakhtar Donetsk, in totale, 101 partite arricchite da 9 reti e 5 assist. Si allena forte e aspetta di sbarcare a Roma. Lo fa da solo, in casa, con tanta voglia di tornare. Sarri lo aspetta.

Lazio, tutte le idee per la difesa: ecco la lista acquisti
Guarda la gallery
Lazio, tutte le idee per la difesa: ecco la lista acquisti

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti