Lazio, parla Kamada: "Ecco come mi hanno convinto Lotito e Sarri"

Sul sito del club le prime parole da calciatore biancoceleste per il centrocampista giapponese, ingaggiato a parametro zero: cosa ha detto
3 min

ROMA - "Buongiorno tifosi della Lazio, sono Daichi Kamada". Così il nuovo centrocampista biancoceleste si presenta in un video postato sul sito del club, pronunciando così le prime parole da laziale dopo che il presidente Claudio Lotito lo ha ingaggiato a parametro zero.

Retroscena Lazio: come ha reagito Sarri quando Lotito gli ha proposto Kamada

Kamada, voglia di Champions con la Lazio

Già a segno nel 'Memorial Vincenzo D'Amico' vinto contro il Latina, il 27enne giapponese era libero dopo essersi svincolato dall'Eintracht Francoforte e spiega cosa lo ha spinto ad accettare l'offerta della Lazio: "Come ho detto tante volte, ho voluto fortemente giocare in una squadra che lotta in Champions League. Il presidente e il mister hanno voluto con entusiasmo che giocassi nella Lazio. Io stesso credo di poter crescere qua e diventare un giocatore migliore. Per questo ho deciso di venire qua. Credo di poter giocare meglio come numero 8, come centrocampista interno o mezzala, come dite voi. Ho fatto tante partite in Germania, in Bundesliga. Adesso comincia la mia carriera in Italia".

Kamada 'ambasciatore' della Lazio in Giappone

E Kamada è pronto a misurarsi con una nuova realtà: "Come tutti sanno il calcio italiano è molto sviluppato tatticamente. Infatti in allenamento ci sono tantissimi dettami da imparare. In questo modo credo di poter crescere tatticamente, imparando tante cose. Da quando ho saputo che sarei andato a giocare nella Lazio, ho guardato tante partite. A differenza dell'Eintracht Francoforte, che spesso investe in tanti giocatori giovani per poi metterli sul mercato, la Lazio con il tempo è cresciuta trattenendo i giocatori migliori. Credo di poter giocare con compagni di alto livello". La sfida italiana, insomma, lo affascina e lo stimola: "La Serie A è molto popolare in Giappone. Alcuni giocatori giapponesi famosi hanno giocato qua in Italia in passato. Negli ultimi anni non c'è stato nessun calciatore giapponese, adesso ci sarò solo io. Giocando bene - conclude Kamada -, vorrei dimostrare la bellezza della Serie A e della Lazio ai tifosi giapponesi".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti