Laporta conferma Kessie e Christensen: "Abbiamo chiuso per due giocatori"

Intervistato da RAC1, il presidente del Barcellona ha annunciato l'acquisto di due calciatori per la prossima stagione, tra cui l'ivoriano del Milan: "È possibile che siano un centrale e un centrocampista"
Laporta conferma Kessie e Christensen: "Abbiamo chiuso per due giocatori"© EPA
2 min
TagsLaportakessie

Il futuro di Franck Kessie è ormai deciso. Il centrocampista ivoriano, in scadenza di contratto con il Milan, nella prossima stagione vestirà la maglia del Barcellona. Dopo i rumors delle scorse settimane, la conferma arriva dal presidente blaugrana, Joan Laporta.

Barca-Kessie, ecco le cifre dell'ingaggio e la durata del contratto
Guarda il video
Barca-Kessie, ecco le cifre dell'ingaggio e la durata del contratto

Laporta: "Abbiamo chiuso per due giocatori"

In una lunga intervista concessa a 'RAC1' (Radio Catalunya), il numero uno del Barcellona, Joan Laporta ha affrontato diversi temi, tra cui il mercato estivo del club catalano. Il presidente ha annunciato: "Abbiamo chiuso per due giocatori. È possibile che siano un centrale e un centrocampista" - il riferimento va ad Andreas Christensen dal Chelesa e Franck Kessie dal Milan, entrambi in scadenza di contratto - "Rafinha? È un grande giocatore, abbiamo buone relazioni su di lui. Deco (agente del calciatore) sta lavorando e ci informa sui dettagli affinché non commettiamo errori".

Laporta: "Non stiamo valutando il ritorno di Messi"

Successivamente, Joan Laporta ha raccontato del suo rapporto con Lionel Messi, dopo l'addio al Barcellona della scorsa stagione. Il presidente blaugrana ha affermato: "Il Barça è casa di Leo. Vorrei che fosse presente all'apertura del nuovo Camp Nou. Il nostro rapporto è meno fluido, ora che è a Parigi. Per me non è stato facile, avrei preferito che le cose andassero diversamente, ma non potevo più mettere a rischio il club. Penso che abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Mi sentivo peggio sotto l'aspetto personale rispetto a quello sportivo". Laporta conclude, chiudendo ad un possibile ritorno: "Non stiamo valutando il suo ritorno. Stiamo costruendo una squadra giovane che sta iniziando a funzionare. Leo è Leo, ma non vorremmo fare un passo indietro".

Gioielli a parametro zero: la Top Ten della Serie A
Guarda la gallery
Gioielli a parametro zero: la Top Ten della Serie A


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti