Nkunku stuzzica il Milan: "Devo valutare la mia prossima squadra, c'è un Mondiale..."

Obiettivo dei rossoneri e protagonista di una stagione straripante al Lipsia, l'attaccante parla a Telefoot dal ritiro della nazionale francese: "Mi vogliono in tanti, devo decidere cos'è meglio per me"
Nkunku stuzzica il Milan: "Devo valutare la mia prossima squadra, c'è un Mondiale..."© EPA
2 min

E' tra i più grandi rimpianti del Psg, che lo ha lasciato andare al Lipsia troppo presto e, proprio il club della Tour Eiffel vorrebbe riaverlo al Parco dei Principi. La concorrenza appare spietata: ad attenzionarlo ci sono anche Manchester City, Bayern Monaco e Real Madrid. Ma, per l'attaccante Christopher Nkunku, classe 1997, c'è anche il Milan.

Nkunku (obiettivo Milan): "Dove giocherò il prossimo anno? Devo valutare, c'è un Mondiale..."

Certo, a giudicare dalle contendenti di mercato, per Juve interessate a Pulisic del Chelsea"">i rossoneri di Stefano Pioli sembra una sfida persa in partenza, ma Paolo Maldini e Frederic Massara potrebbero avere dei seri argomenti per il versatile attaccante franco congolese. Il Milan ha recuperato appeal internazionale con la vittoria dello Scudetto e, se toccasse i tasti giusti col ragazzo, potrebbe mettere a segno un vero e proprio colpaccio. D'altra parte, Nkunku a Telefoot, dal ritiro della nazionale francese di Nations League, ha dichiarato: "Valuterò con attenzione dove giocherò il prossimo anno. Soprattutto per il fatto che c'è un Mondiale, non voglio lasciarmi sfuggire quest'occasione ora che ho conquistato un posto nella Francia".

Il Milan studia quale carte giocarsi per Nkunku

Il Milan sarà in prima fascia nel sorteggio dei gironi della prossima Champions e, a differenza delle altre big europee, potrebbe metterlo al centro del proprio progetto tecnico. I numeri di Nkunku, nell'ultima stagione, sono stati eccezionali: 35 gol e 20 assist in 52 partite disputate in tutte le competizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA