Calciomercato Napoli, è caccia all'esterno: due nomi per Spalletti

Olivera è in pole ma c'è da limare il gap con il Getafe. L'alternativa forte è Parisi
Calciomercato Napoli, è caccia all'esterno: due nomi per Spalletti© LAPRESSE
Antonio Giordano

Il «progetto», si dice cosi, avrà bisogno di certezze: e per ora, e questo è chiaro, si sa che sicuramente andrà via un esterno sinistro, Ghoulam, e un altro ne dovrà arrivare; che Tuanzebe tornerà in Inghilterra, e dunque bisognerà coprire il vuoto lasciato a dicembre scorso dall’addio di Manolas, che almeno ha aiutato il club a risparmiare un bel po’ di soldi; e poi che saluterà anche fisicamente Lorenzo Insigne, per il quale è già stato acquistato un sostituto, Kvaratskhelia. Ma il mercato, quando entrerà nel vivo, poi provvederà ad animare altri discorsi, per ora secretati dal destino.

Napoli, la lista dei nomi per la difesa

C’è una lista a sinistra, dinnanzi a tutti resiste, eccome, Mathias Olivera (24) uruguaiano del Getafe, che di Napoli ha saputo direttamente da Edinson Cavani: la trattativa va avanti da un bel po’, con il management del calciatore non c’è altro da aggiungere, semmai la definizione è con il club spagnolo. Distanza minima, un milione o qualcosa di simile, e non c’è pessimismo nell’aria: però il Napoli ha anche pronto il piano-B, quello che porta direttamente a Fabiano Parisi, avellinese di Solofra, 22 anni a novembre, una stagione ricca di contenuti nell’Empoli e dunque quanto basta per essere accreditato.

Spalletti e l'ultima di Insigne a Napoli: "Alleno qui anche per lui"
Guarda il video
Spalletti e l'ultima di Insigne a Napoli: "Alleno qui anche per lui"

C’è una diga da attrezzare, perché alla fine ne resteranno tre (forse): bisognerà aspettare le immancabili sorprese estive, controllare se il Barcellona veramente si presenterà con una di quelle offerte capaci di far vacillare Aurelio De Laurentiis (oltre i 50 milioni) o se invece arriveranno tentazioni dal Psg o dall’Inghilterra. Il Napoli, con Koulibaly, avrebbe Rrahmani e Juan Jesus (entrambi prossimi al rinnovo) e poi dovrebbe limitarsi da acquistare un quarto: piace tanto e anche tantissimo Ostigard (23 a novembre), che sta per chiudere la sua stagione con il Genoa ed è di proprietà dello Brighton. L’idea sta lì, non viene rimossa, ma intanto echi internazionali diffondono anche una possibilità per William Saliba (21), proprietà dell’Arsenal ma con una stagione in prestito all’Olympique Marsiglia.

Attacco del Napoli, ecco la strategia

Poi ci sarà tutto un microcosmo da scandagliare, ma non prima che accadano le cose: Fabian piace a mezza Europa, e ci sta; ma anche Lozano o Politano potrebbero avere un loro mercato; e rimane, chiaramente, la concreta possibilità che qualcosa si muova intorno ad Osimhen: dovessero essere cento milioni di euro, allora, il fruscio dal danaro diventerebbe una provocazione insostenibile. Come si sa, la carne è debole.

Insigne, il commovente discorso ai tifosi del Napoli: "Piango di continuo..."
Guarda il video
Insigne, il commovente discorso ai tifosi del Napoli: "Piango di continuo..."

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti