Roma, in programma l'incontro con Diawara per delineare il futuro

Il centrocampista è in uscita, il gm Tiago Pinto spera di riuscire a cederlo in questi ultimi giorni di mercato
Roma, in programma l'incontro con Diawara per delineare il futuro© AS Roma via Getty Images

ROMA - Amadou Diawara nelle prossime ore rientrerà in Italia dopo aver disputato la Coppa d'Africa con la sua Guinea (di cui era capitano). La Roma sta cercando una sistemazione al giocatore già in questa finestra di mercato, magari con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il centrocampista è chiaramente un problema per il club, sia per il valore del cartellino (8 milioni) sia per l’ingaggio da 2,5 milioni netti: senza la sua cessione Tiago Pinto non potrà acquistare il regista chiesto da Mourinho. 

Tra oggi e domani il general manager avrà un confronto con il giocatore e il suo agente per delineare il futuro. Un ultimo tentativo per capire se ci potrà uno spiraglio per la cessione già a gennaio. Per Diawara ci sono quattro offerte di club italiani: Cagliari, Venezia, Sampdoria e Torino, ma il club granata ormai è orientato più su Ricci dell’Empoli. Diawara non rientra nei piani di Mourinho, dall’inizio della stagione ha giocato in questa stagione soltanto 306 minuti in otto partite, tra campionato e Conference League, con una media di 38 minuti a partita. Già la scorsa estate il centrocampista aveva rifiutato qualsiasi trasferimento. 

Mourinho, compleanno e lavoro: la sua Roma corre
Guarda la gallery
Mourinho, compleanno e lavoro: la sua Roma corre

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti