Calciomercato Roma: in attesa di Belotti ora spunta Lindelof

Una voce dall’Inghilterra conferma l'interesse dei giallorossi per il difensore dello United. Opzionato Zagadou, per Mourinho c’è anche l’ipotesi Tanganga
Calciomercato Roma: in attesa di Belotti ora spunta Lindelof
4 min
di Jacopo Aliprandi
TagsRomaLindelöf

ROMA - Andrea Belotti aspetta segnali dalla Roma. L’attaccante si trova nella sua villa a Torino con la famiglia, trascorre del tempo con sua figlia e si allena intensamente per farsi trovare pronto per il via libera a volare nella capitale. Belotti è in contatto con Tiago Pinto, ma anche con diversi giocatori della Roma, da Pellegrini fino a Dybala, suo ex compagno ai tempi del Palermo. La Roma gli ha chiesto di aspettare, l’accordo con il giocatore è definito da tempo e si aggira sui tre milioni di euro netti a stagione per tre anni.

Lavoro per il Gallo

Belotti aspetta, uno “stanco” Tiago Pinto - come si è definito durante la presentazione di Wijnaldum - è invece al lavoro giorno e notte per riuscire a piazzare quei giocatori che non rientrano più nei piani del club. Il primo è naturalmente Eldor Shomurodov che sbloccherà poi l’arrivo del “Gallo”. Roma e Bologna sono in contatto continuo per cercare la quadra sulla trattativa che porterà l’uzbeko alla corte di Mihajlovic: resta sempre il nodo legato alla formula, con i giallorossi ancora decisi a chiudere sull’obbligo. Pinto vorrebbe vincolare l’affare a titolo definitivo determinato da condizioni - naturalmente - facili, mentre il club emiliano vorrebbe l’obbligo legato a un numero alto di presenze e gol, oltre che alla permanenza della squadra in Serie A. Ci vorrà ancora un po’ di tempo, Mourinho vorrebbe l’attaccante prima della Salernitana ma l’affare non è ancora vicino alla fumata bianca.

Roma, martedì pre-campionato: Wijnaldum scalpita in allenamento
Guarda la gallery
Roma, martedì pre-campionato: Wijnaldum scalpita in allenamento

Casting difesa

Tanto lavoro anche per consegnare al tecnico un centrale difensivo mancino. Opzionato il 23enne Zagadou, svincolato, alla Roma è stato proposto anche Tanganga del Tottenham: il difensore piace ma può arrivare solamente in prestito con diritto di riscatto. Intanto i giallorossi sembrerebbero essersi defilati su Bailly (che il club smentisce), mentre dal Regno Unito arriva il nome di Victor Lindelof, 28enne svedese sempre dello United.

Roma, Pellegrini e Mourinho entrano in campo: l’Olimpico in delirio
Guarda il video
Roma, Pellegrini e Mourinho entrano in campo: l’Olimpico in delirio

Le cessioni

Dopo il trasferimento di Villar alla Sampdoria, ieri pomeriggio è arrivata anche l’ufficialità di Carles Perez al Celta Vigo con la formula del prestito a un milione di euro con diritto di riscatto fissato a dieci più ulteriori due di bonus: «La verità è che volevo venire a giocare solo qui - ha dichiarato nella sua prima intervista - Sono davvero contento che sia accaduto e devo ringraziare il mio entourage, il Celta Vigo e naturalmente la Roma che ha permesso questo trasferimento». Sono ancora nove i famosi “esuberi” che il club deve riuscire a cedere. Kluivert continua ad allenarsi a Trigoria: la Roma dopo l'incontro della scorsa settimana con il Fulham è in attesa di offerte e vorrebbe incassare circa 9-10 milioni con la sua cessione. Su Diawara in questo momento c’è uno stallo preoccupante (per la Roma), mentre Calafiori ha richieste da Zurigo, Basilea e qualche club di Serie B. Coric, Bianda, Riccardi, Bouah e Providence sono alla ricerca di un club: il lavoro per la Roma è ancora tanto, sia in entrata che in uscita.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti