Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, Juventus-Barcellona: la diretta della giornata

Champions League, Juventus-Barcellona: la diretta della giornata

Il giorno della grande sfida è arrivato: questa sera allo 'Stadium' va in scena l'andata del suggestivo quarto di finale. Segui con noi il live di tutta la giornata

Sullo stesso argomento

 

martedì 11 aprile 2017 14:09

TORINO - Il grande giorno è arrivato: questa sera (ore 20.45) sul prato dello 'Stadium' metterano piede i fenomeni Messi, Suarez e Neymar ma la Juventus di Massimiliano Allegri non trema ed è convinta di poter strappare al Barcellona il pass per le semifinali di Champions League, affidandosi a sua volta alle magie di Higuain e Dybala«Possiamo batterli», ha detto il tecnico bianconero a cui ha fatto eco il portiere e capitano Gigi Buffon: «Non faremo da vittime sacrificali».

JUVENTUS-BARCELLONA: SEGUILA CON NOI DALLE ORE 20.45

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

BARCELLONA (3-3-1-3): Ter Stegen; Umtiti, Piqué, Mathieu; Rakitic, Mascherano, Iniesta; Messi, Sergi Roberto, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique.

SEGUI LA GIORNATA IN DIRETTA (AGGIORNA)

20.17 - MAROTTA: NON E' DAVIDE CONTRO GOLIA, BARCELLONA E JUVE SQUADRE ENTRAMBE FORTI

20.08 - ESPLOSIONE A DORTMUND SULL'AUTOBUS DEL BORUSSIA: BARTRA FERITO

19.35 - JUVENTUS, LA FORMAZIONE UFFICIALE: C'E' ALEX SANDRO

19.30 - BARCELLONA, LA FORMAZIONE UFFICIALE: C'E' MATHIEU

19.19 - BARCELLONA ALLO STADIUM

I blaugrana sono arrivati allo stadio: Luis Enrique sembra intenzionato a schierare il 3-3-1-3

 

18.54 - JUVENTUS VERSO LO STADIUM

Poco dopo il Barça, è il turno della Juventus: bianconeri pronti a lasciare l'albergo direzione stadio

18.39 - BARCELLONA IN PULLMAN PER LO STADIUM

I blaugrana sono usciti dall'albergo torinese che li ha ospitati per raggiungere lo stadio. Neymar tra i più acclamati dai tifosi che li attendevano all'esterno dell'hotel

18.23 - VIDEO - PASSIONE CHAMPIONS, LE ULTIME DA TORINO

18.16 - PREMIUM SPORT: «ALLEGRI HA SCELTO: GIOCA ALEX SANDRO»
Il brasiliano si prende la maglia da titolare. Asamoah va in panchina. Allegri ha scelto una Juve super offensiva per affrontare il Barcellona.

18.07 - BARCELLONA, TRE GIORNATE A NEYMAR: NIENTE 'CLASICO'

Il brasiliano è stato sanzionato per tre turni dopo l'espulsione nel match contro il Granada: salterà la super sfida con il Real Madrid

18.00 - MILAN: FASSONE E HAN LI A TORINO PER JUVE-BARCELLONA

17.32 - JUVENTUS, MAROTTA È GIA' ALLO STADIUM

Il dg bianconero, a più di tre ore dal match con il Barcellona, è allo Stadium. La squadra, intanto, è impegnata nella riunione tecnica con Allegri.

16.55 - JUVE, UNA FOTO "SCARAMANTICA"
Il profilo Twitter della Juve pubblica intanto una foto del 2003. Che porti bene?

 

16.08 - I PRECEDENTI TRA JUVENTUS E BARCELLONA

Quello di stasera sarà il decimo incrocio tra Juventus e Barcellona: nel conteggio dei precedenti, bianconeri avanti per quattro vittorie a tre, oltre a due pareggi. Il primo doppio confronto risale alla Coppa delle Fiere 1970/1971, con la Juve che infligge una doppia sconfitta ai blaugrana nei sedicesimi: 2-1 all'andata al Camp Nou con le reti di Haller e Bettega; 2-1 anche al ritorno a Torino, ancora con Bobby-gol oltre al pallonetto di Capello.

Ha la meglio il Barça, invece, nei Quarti di Coppa dei Campioni 1985/1986, con i bianconeri, campioni in carica, superati 1-0 al Camp Nou nell'andata, senza riuscire a ribaltare il risultato al ritorno (a Torino sarà 1-1, con Platini che risponde ad Archibald).

È ancora Juventus-Barcellona nella semifinale di Coppa delle Coppe 1990/1991: dopo il 3-1 all'andata in Catalogna (rete bianconera di Casiraghi), alla Juve non basta la vittoria per 1-0 al "Delle Alpi", firmata Roberto Baggio. Le due squadre si ritrovano nel 2002/2003 ai Quarti di Champions League: al "Delle Alpi" la gara di andata termina 1-1, con reti di Montero e Saviola; 1-1 nei tempi regolamentari anche al Camp Nou, con Xavi che pareggia il vantaggio bianconero di Nedved, ma la gara svolta ai supplementari, con la zampata di Zalayeta al 114' che vale alla Juve il 2-1 e la qualificazione in semifinale.

Ultimo precedente, la finalissima di Champions del 2015: a Berlino passano i blaugrana 3-1, con Morata che pareggia il vantaggio di Rakitic, il vantaggio firmato Suarez e la rete di Neymar nel recupero.

ORE 14.54 - NEYMAR DALLO PSICOLOGO PER MIGLIORARE LA SUA TESTA

L'attaccante dei catalani espulso nell'ultimo match perso a Malaga - come rivelano dal Brasile - verrà seguito dallo stesso medico di Luis Enrique: l'obiettivo è evitare certi eccessi che stanno condizionando la sua carriera.

ORE 13.18 - DUEMILA TIFOSI CATALANI: C'E' ANCHE IL DOPPIO EX IAGO FALQUE, ORA AL TORO

Tra i duemila tifosi 'blaugrana attesi allo Juventus Stadium c'è anche il doppio ex Iago Falque, oggi al Torino: «Ogni volta che gioca una squadra spagnola sto dalla sua parte - ha dichiarato l’attaccante granata a Onda Cero -, soprattutto contro la Juventus che è la nostra rivale più grande».

ORE 13.06 - QUARTI DI FINALE E BUFFON, DOPPIO TABU' PER MESSI

C'è anche la cabala ad alimentare le speranze della Juventus di fermare Messi, che non segna nei quarti di finale di Champions League ormai da rte stagioni e non ha mai fatto gol al portiere bianconero Gigi Buffon.

ORE 13 - JUVENTUS-BARCELLONA INIZIA A TAVOLA

Mentre i tifosi aspettano con ansia le ore 20.45 di questa sera i dirigenti di Juventus e Barcellona partecipano al classico pranzo prepartita in un noto ristorante di Torino.

ORE 12.24 - XAVI SPINGE DYBALA AL BARCELLONA

La bandiera blaugrana ha analizzato i protagonisti della partita di questa sera: «La Joya farebbe benissimo al Barça. Buffon? Uomo chiave. Higuain? Suarez è il migliore nel suo ruolo»

ORE 10.45 - IL TORINISTA MAXI LOPEZ VISITA I SUOI EX COMPAGNI DEL BARCELLONA E 'PUNGE' ICARDI

 

Más que amigos, ídolos! #mascherano #iniesta #messi

Un post condiviso da Maxi López (@maxilopez10) in data:

ORE 10.35 - LA CARICA DI BONUCCI SUI SOCIAL

10.11 - LUIS ENRIQUE 'NASCONDE' IL BARCELLONA

Pretattica in pieno stile italiano per Luis Enrique durante la seduta di rifinitura della vigilia. Il tecnico del Barcellona infatti non ha lasciato trapelare quale modulo adotterà tra il 3-4-3 e il 4-3-3, né il calciatore che verrà scelto per sostituire lo squalificato Busquets a centrocampo.

Articoli correlati

Commenti