Inter, ecco perché Lukaku non giocherà contro il Barcellona
© LAPRESSE
Champions League
0

Inter, ecco perché Lukaku non giocherà contro il Barcellona

Affaticamento muscolare per il gigante belga. Conte preferisce non rischiarlo in vista della partita contro la Juventus

Antonio Conte ha giocato d’anticipo, dando la notizia bomba della giornata prima della fine della conferenza stampa. I giornalisti avrebbero scoperto la defezione di Lukaku, rimasto a Milano, non vedendolo sul campo per l’allenamento di rifinitura e così il tecnico ha scoperto le carte: «Lukaku non c’è perché ha avuto un piccolo affaticamento al quadricipite (sinistro, ndr). Se lo portava dietro da qualche giorno e abbiamo preferito non rischiare. Gli esami strumentali sono stati negativi, ma bisogna rispettare le sensazioni del giocatore. Domenica contro la Juventus ci sarà? Ripeto, gli esami hanno scongiurato qualsiasi problema. Da questo punto di vista siamo sereni e ora pensiamo al Barcellona».

Inter, Lukaku sarà in campo contro la Juventus

Resta il fatto che la tegola per l’ex ct non è di poco conto: sabato a Genova aveva fatto inizialmente riposare il belga perché lo riteneva fondamentale per impegnare fisicamente la difesa di Valverde. E invece sarà contento a cambiare spartito tattico. Rischiarlo stasera, considerando che contro la Juventus già non ci sarà lo squalificato Sanchez, sarebbe stato insensato anche perché in caso di successo domenica i bianconeri finirebbe a -5. Romelu lunedì aveva svolto la seduta con i compagni, ma alla fine si sentiva comunque “carico”. Ecco perché prima di presentarsi alla Pinetina ieri mattina si è sottoposto a una risonanza magnetica che ha escluso lesioni, ma che ha consigliato prudenza. Contro la Juve comunque non mancherà. 

Conte: "Lukaku out domani. Sanchez? Vedrete. Sulla Juve..."

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti