Diretta Atalanta-Ajax ore 21: dove vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

La squadra di Gasperini, dopo il 4-0 contro il Midtjylland, affronta gli olandesi nel secondo turno della fase a gironi della Champions League. I Lanceri all'esordio hanno perso in casa per 1-0 contro il Liverpool

BERGAMO - L'Atalanta torna a casa. La Dea, stasera alle ore 21, giocherà al Gewiss Stadium la partita di Champions League contro l'Ajax dopo aver disputato le gare europee prima a Reggio Emilia, al Mapei Stadium, e poi al Meazza di Milano. Non ci sarà il pubblico sugli spalti, ma sarà comunque un gradito ritorno tra le mura amiche. Dopo il successo all'esordio contro i danesi del Midtjylland (4-0), l'Atalanta affronta i Lancieri, sconfitti per 1-0 dal Liverpool nella prima partita del girone. Gli olandesi, però, si sono subito rifatti con un pirotecnico 13-0 contro il Vanlo in campionato. Se in Europa gli orobici hanno iniziato con una marcia trionfale, le ultime prestazioni in campionato evidenziano una squadra in difficoltà. Dopo il 4-1 al San Paolo contro il Napoli, per la banda di Gasperini è arrivato il ko interno contro la Sampdoria (3-1). I nerazzurri dovranno dunque riscattare le due sconfitte consecutive in campionato e centrare il successo contro la squadra di Ten Hag per volare in testa al Gruppo D. 

Champions, l'Atalanta dà spettacolo: capolavori di Gomez e Miranchuk
Guarda la gallery
Champions, l'Atalanta dà spettacolo: capolavori di Gomez e Miranchuk

Atalanta-Ajax: dove vederla in tv e in streaming

Atalanta-Ajax è in programma alle ore 21 al Gewiss Stadium di Bergamo e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 2. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Atalanta-Ajax: le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Pasalic, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. ALL.: Gasperini.

A DISP.: Gollini, Rossi, Ruggeri, Palomino, Depaoli, Mojica, Pessina, Malinovskyi, Lammers, Muriel, Miranchuk, Traorè.

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Blind, Tagliafico; Gravenberch, Tadic, Klassen; Neres, Traorè, Antony. ALL.: Teg Hag.

A DISP.: Stekelenburg, Scherpen, Alvarez, Klaiber, Promes, Ekkelenkamp, Labyad, Martinez, Brobbey.

ARBITRO: Skomina (Slovenia).

Commenti