Muriqi: “Lazio, felice di averti scelto. Diamo tutto per vincere”

Il bomber kosovaro titolare in Champions League contro lo Zenit è felice della nuova maglia: “Qui accolto benissimo, mi sento a casa”

© Bartoletti

SAN PIETROBURGO - È il momento di Vedat Muriqi. Senza il bomber Ciro Immobile, la Lazio si affida alle doti dell’attaccante kosovaro. Tare e Inzaghi lo hanno scelto, il club ha investito su di lui circa 20 milioni di euro. L’ex Fenerbahce, nel pre partita del match di Champions League contro lo Zenit, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel: “Mi sento bene, sono felice di far parte di uno dei club più importanti in Italia. Oggi affronteremo una squadra forte come lo Zenit, daremo tutto per vincere. Farò del mio meglio per aiutare i compagni, possiamo sbagliare qualche gara ma daremo sempre il massimo”.

I primi mesi di Lazio

“Mi sto inserendo anche in città e sto migliorando anche con la lingua: sono stato accolto bene da tutti, lo apprezzo molto. Mi sento già a casa. Stadio aperto? Giocare con gli spettatori sarà stimolante, sentiremo il loro calore".

UEFA-Lazio, scontro sui tamponi per il coronavirus
Guarda il video
UEFA-Lazio, scontro sui tamponi per il coronavirus

Commenti