Sorteggi Champions: i gironi di Napoli, Juve, Inter e Milan

Ecco le avversarie delle quattro italiane sorteggiate per la fase a gironi della massima competizione europea
Sorteggi Champions: i gironi di Napoli, Juve, Inter e Milan
12 min
Aggiorna

ISTANBUL (TURCHIA) - Poteva andare decisamente meglio alle italiane protagoniste dei sorteggi di Champions League a Istanbul, soprattutto per l'Inter (fascia 3) che pesca sia Barcellona sia Bayern Monaco, oltre al Viktoria Plzen. Per il Napoli (fascia 3) l'ostacolo maggiore è rappresentato dal Liverpool, per il Milan campione d'Italia (fascia 1) invece c'è il Chelsea di Koulibaly. Infine la Juve (fascia 2) trova il Paris Saint-Germain: sarà speciale per l'ex Di Maria. Negli altri gruppi spiccano City-Dortmund, con Haaland che sfida il suo passato, e Barça-Bayern, match dal sapore unico per Lewandowski contro i suoi ex compagni.


I gironi di Champions League

GRUPPO A: Ajax, Liverpool, NAPOLI, Rangers

GRUPPO B: Porto, Atletico Madrid, Bayer Leverkusen, Bruges

GRUPPO C: Bayern Monaco, Barcellona, INTER, Viktoria Plzen

GRUPPO D: Eintracht Francoforte, Tottenham, Sporting Lisbona, Marsiglia

GRUPPO E: MILAN, Chelsea, Salisburgo, Dinamo Zagabria

GRUPPO F: Real Madrid, Lipsia, Shakhtar Donetsk, Celtic

GRUPPO G: Manchester City, Siviglia, Borussia Dortmund, Copenaghen

GRUPPO H: Paris Saint-Germain, JUVE, Benfica, Maccabi Haifa


19.30

Zanetti: "Girone difficile, ma Inter senza paura"

"Girone della morte? È difficile, complicato, ma noi siamo l’Inter. Anche l’anno scorso contro il Liverpool siamo stati all’altezza, conterà essere al top quando le affronteremo. La Champions è fatta di dettagli, ma noi ce la giocheremo. La semifinale con il Barça nel 2010 e poi la finale con il Bayern è un bel ricordo. Oggi però dobbiamo affrontarle al top della forma, stiamo crescendo e in Champions ci proveremo anche quest’anno. È un grande stimolo, il Bayern è consolidato, il Barça con Xavi ha trovato equilibrio. Noi vogliamo dare continuità senza paura", così Zanetti commentando il girone.


19.20

Benzema: "Ancelotti il migliore del mondo"

"Devo ringraziare il club, il mio allenatore e i miei compagni di squadra. L'importante è vincere il trofeo collettivo. Sono fiero del mio percorso. A Madrid non molliamo mai, anche se siamo dietro possiamo rimontare e vincere. Ancelotti? Credo sia il miglior allenatore al mondo, è un grande professionista e ci dà tanta fiducia prima della partita. Ho un ottimo rapporto con lui, spero resti per tato tempo a Madrid", ha dichiarato Benzema.


19.15

Ancelotti "Allenatore dell'anno"

Va a Carlo Ancelotti il premio di "Allenatore dell'Anno Uefa" per il 2021/22, superando la concorrenza di Guardiola e Klopp. "Che notte! L'ho detto diverse volte la scorsa stagione, ai quarti, in semifinale, in finale - dice riferendosi al trionfo nell'ultima Champions -. Oggi ho la possibilità di ringraziare Arrigo Sacchi che è stato un maestro eccezionale per me. Ma per la mia carriera devo ringraziare tanti giocatori, il mio staff, i miei club, devo ringraziare i tifosi del Real per le serate fantastiche che ci hanno fatto vivere al Bernabeu, il mio presidente Florentino Perez che mi ha permesso di tornare al Real, la mia famiglia, mia moglie che mi ha dato lo spazio per fare il mio lavoro, i miei figli, i miei cinque nipoti".


19.00

Chiusi tutti i gruppi

Si chiude il gruppo del Napoli con i Rangers, mentre l'ultimo avversario per il Milan è la Dinamo Zagabria. Il Maccabi Haifa finisce con la Juventus, il Viktoria Plzen va all'Inter.


18.50

L'Inter pesca Barça e Bayern. Haaland sfida il suo passato

Non va bene all'Inter di Inzaghi che viene inserita nel gruppo di ferro con Barcellona e Bayern Monaco. Nel gruppo G Haaland sfida il suo passato: Borussia Dortmund sorteggiato con il City.


18.45

Napoli con Ajax e Liverpool. Il Benfica alla Juve

Il Napoli di Spalletti viene sorteggiato con Ajax e Liverpool, mentre il Benfica finisce nel gruppo H con Juve e Psg.


18.40

Il Milan col Chelsea. Gruppo C da evitare: Bayern e Barcellona

I Blues di Tuchel e Koulibaly affronteranno i campioni d'Italia del Milan. Occhio al gruppo C, da evitare per Inter e Napoli: ci sono sia Bayern Monaco sia Barcellona. Sarà la sfida di Lewandowski contro i suoi ex compagni.


18.35

La Juve con il Psg, Conte con l'Eintracht

La Juve viene sorteggiata nel gruppo H, quello del Psg di Mbappé, Messi e Neymar. Per Di Maria sarà la partita dell'ex. Il Tottenham di Conte invece finisce con l'Eintracht Francoforte.


18.30

Milan nel gruppo E

Inizia il sorteggio: Milan nel gruppo E, il Real Madrid di Ancelotti nel gruppo F, il City di Guardiola nel G. Ora si passa all'estrazione delle squadre della seconda fascia, dove è la Juve, che non può finire nel gruppo del Milan.


18.20

Yaya Touré pescherà le palline

Sarà l'ex centrocampista di Barcellona e Manchester City Yaya Touré ad estrarre le palline dalle urne per la formazione dei gruppi. Sale l'attesa, ma ormai ci siamo.


18.15

Altintop porta la Coppa

Hamit Altintop, ex calciatore turco tra le altre di Bayern Monaco, Real Madrid e Galatasaray, porta la coppa della Champions League sul palco, vinta lo scorso anno dai Blancos di Ancelotti.


18.10

Ceferin premia Sacchi

Viene chiamato sul palco il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin, poi l'omaggio ad Arrigo Sacchi con un video speciale dedicato alla sua filosofia calcistica. L'ex allenatore viene premiato da Ceferin e commenta così: "Le squadre straniere si avvicinano al mio stile, in Italia iniziamo ad avere qualche squadra che gioca un calcio da protagonisti, vincente, che dà emozioni. Per dare emozioni deve esserci un’evoluzione continua perché il mondo va veloce e in un anno perdi la conoscenza, questo vale anche nel calcio. Mi auguro di vedere spettacolo e che si vinca con bellezza e divertimento".


18.05

Presenti Nedved e Zanetti

Scorrono le immagini della passata edizione della Champions in attesa del sorteggio, che inizierà intorno alle 18.20. Per la Juve presente Pavel Nedved, per l'Inter Javier Zanetti.


18.00

Inizia la cerimonia ad Istanbul

Ci siamo, ad Istanbul sta per cominciare la cerimonia dei sorteggi dei gironi di Champions League. Occhi puntati sulle avversarie che pescheranno le quattro italiane.


17.45

I calendari di Champions nel pomeriggio di venerdì

I calendari di Champions dovrebbero essere diffusi solo domani pomeriggio, dopo i sorteggi di Europa League e Conference per evitare sovrapposizioni fra squadre delle stesse città. Sabato dovrebbero invece essere diffusi gli altri.


17.30

La procedura del sorteggio Champions

Al sorteggio partecipano 32 squadre: le 26 qualificate di diritto e le sei vincitrici degli spareggi. Le squadre vengono suddivise in quattro fasce. La Fascia 1 comprende la campione in carica, la vincitrice della UEFA Europa League e la vincitrice del campionato della sesta nazione più in alto nel ranking che non si sia qualificata attraverso uno dei titoli 2021/22; le fasce dalla 2 alla 4 sono determinate dal ranking per club. Nel caso delle federazioni con due rappresentanti, le squadre vengono abbinate in modo da ripartirne gli incontri tra martedì e mercoledì. Nel caso delle federazioni con tre rappresentati, solo due sono accoppiate, nel caso di federazioni con quattro rappresentanti, vengono effettuati due abbinamenti basati sui palinsesti televisivi. Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione


17.15

Gli accoppiamenti delle squadre al sorteggio

Per assicurarsi che club accoppiati della stessa nazione giochino in giorni diversi, gli otto gruppi sono divisi per colore: Gruppi A-D in rosso, gruppi E-H in blu. Quando un club p sorteggiato, ad esempio, in uno de gruppi rossi (A, B, C, D), l'altro club accoppiato (quando viene sorteggiato) viene automaticamente assegnato a uno dei quattro gruppi blu (E, F, G, H). Di seguito gli accoppiamenti:

A Real Madrid & Barcellona
B Eintracht Francoforte & Lipsia
C Manchester City & Liverpool
D Milan & Napoli
Bayern & Dortmund
F Psg & Marsiglia
G Porto & Benfica
H Chelsea & Tottenham
I Juventus & Inter
J Atlético Madrid & Siviglia
K Rangers & Celtic


17.00

Criteri sorteggio fase a gironi Champions League 2022-23

Veranno formati otto gironi da quattro squadre, le prime due accederanno agli ottavi mentre le terze classificate sfideranno nella fase a eliminazione diretta dell'Europa League le seconde classificate della medesima competizione. Come sempre, nella prima fase del torneo, nessun club può affrontarne un altro della stessa federazione.


16.50

Champions League 2022-23: dove vedere il sorteggio in tv e in streaming

La cerimonia del sorteggio comincerà dalle ore 18 e sarà possibile seguirla in diretta tv e streaming su Prime Video, Sky, su Canale 20 di Mediaset e sul sito ufficiale della Uefa.


16.45

Le date della Champions League 2022-23

La fase a gironi della Champions League 2022-23 prenderà il via il 6/7 settembre. La 2ª giornata è in programma il 13/14 settembre, la 3ª 4/5 ottobre, la 4ª 11/12 ottobre, la 5ª 25/26 ottobre, l'ultima 1/2 novembre. La finale si disputerà il 10 giugno 2023 allo Stadio Olimpico Ataturk di Istanbul.


16.40

Le fasce della Champions League 2022-23

Vediamo nel dettaglio le squadre partecipanti alla fase a gironi e la collocazione nelle rispettive fasce:

FASCIA 1

MILAN
Real Madrid
Eintracht Francoforte
Manchester City
Bayern Monaco
Paris Saint-Germain
Porto
Ajax

FASCIA 2

JUVE
Chelsea
Barcellona
Atletico Madrid
Siviglia
Lipsia
Tottenham
Liverpool

FASCIA 3

INTER
NAPOLI
Borussia Dortmund
RedBull Salisburgo
Shakhtar Donetsk
Benfica
Sporting
Bayer Leverkusen

FASCIA 4

Marsiglia
Celtic
Bruges
Viktoria Plzen
Maccabi Haifa
Dinamo Zagabria
Copenaghen
Glasgow Rangers


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Champions, i migliori video

Commenti