Olympiacos-Fiorentina 1-0, rivivi la diretta della finale di Conference

La formazione di Italiano manca la coppa ad Atene contro i greci di Mendilibar: tutti gli aggiornamenti
Olympiakos
Olympiakos
  • A. El Kaabi, 116'
Fiorentina
Fiorentina
    1 - 0
    Finita
    Conference League - 29.05.2024
    OPAP Arena

    Arbitro Artur Manuel Ribeiro Soares Dias
    Olympiakos
    1 - 0
    Finita
    Fiorentina
    Aggiorna

    ATENE (Grecia) - La Fiorentina di Vincenzo Italiano manca l'assalto alla Conference League per il secondo anno consecutivo: dopo la sconfitta con il West Ham nella finale del 2023 a Praga, i viola ci hanno riprovato senza successo contro i greci dell'Olympiacos Pireo nella finale 2024 ad Atene. All'Aek Arena i greci si sono imposti per 1-0 ai supplementari, grazie a un gol di testa di El Kaabi al 116'.


    0:24

    La delusione di Italiano

    Vincenzo Italiano parla a Sky: "Dispiace per la seconda volta, dispiace perché abbiamo avuto tante occasioni per fare gol, anche per pareggiarla con Ikoné alla fine. I ragazzi hanno fatto tutto ciò che c'era da fare. Dispiace perché non meritiamo di perdere una partita del genere per l’ennesima volta. Per me è una grande delusione perché è la terza finale. Forse non abbiamo ancora quella malizia e scaltrezza per portare a casa una partita così. Questo è il calcio, bisogna accettare il risultato del campo". LEGGI TUTTE LE PAROLE DI ITALIANO


    0:19

    I numeri super del match-winner

    Stagione super per Ayoub El Kaabi, autore del gol vittoria stasera: in Conference League ha segnato 11 gol in 10 partite, tutti nella fase a eliminazione diretta, come non erano riusciti a fare neanche Cristiano Ronaldo e Benzema, da quando ci sono le fasi a gironi nelle coppe europee. El Kaabi, in questa stagione, ha segnato anche 5 gol in Europa League e 17 nel campionato greco.


    0:08

    La premiazione dell'Olympiacos

    Ora è il momento dell'Olympiacos, che viene premiato con le medaglie d'oro. Poi Ceferin consegna la coppa della Conference League al capitano del greci, il 31enne Kostas Fortounis, che alza il trofeo in mezzo ai compagni di squadra.


    0:04

    La premiazione della Fiorentina

    Il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin, consegna agli uomini della Fiorentina le medaglie d'argento.


    23:53

    Fiorentina sprecona

    Tante le conclusioni a rete della Fiorentina, che ha però peccato di precisione, non trovando il gol. I tiri verso la porta dei viola stasera sono stati 17 contro i 6 dell'Olympiacos. 4-4 il conteggio dei tiri nello specchio. Il possesso palla è stato 46,5% per i greci e 53,5% per la formazione di Italiano.

    OLYMPIACOS-FIORENTINA 1-0, TABELLINO E STATISTICHE


    23:45

    Mendilibar re di coppa, disperazione viola

    L'allenatore dei greci, lo spagnolo José Luis Mendilibar, vince la Conference League dopo il successo con il Siviglia nello scorso anno in Europa League, superando la Roma in finale. Lacrime tra i giocatori della Fiorentina, che avevano già perso la finale di Conference League nel 2023, contro il West Ham United.


    23:41

    FINISCE LA FINALE: L'OLYMPIACOS VINCE LA CONFERENCE LEAGUE

    Il forcing conclusivo dei viola non porta al gol del pareggio. L'arbitro Dias fischia la conclusione della finale di Atene. L'Olympiacos batte 1-0 la Fiorentina e si aggiudica la Conference League.


    23:37

    120'+2' Ultimo cambio della finale

    L'Olympiacos toglie El Kaabi per inserire El Arabi.


    23:36

    120' Cinque minuti di recupero

    L'arbitro Dias concede 5 minuti di recupero.


    23:31

    116' GOL DELL'OLYMPIACOS: 1-0

    Clamoroso ad Atene: gol di El Kaabi che realizza di testa in tuffo, anticipando Ranieri, su cross di Hezze. Lungo check del Var per un possibile fuorigioco dello stesso attaccante marocchino, ma è tutto regolare. Olympiacos-Fiorentina 1-0. LEGGI LA NOTIZIA


    23:25

    110' Lampo della Fiorentina, para Tzolakis

    Azione offensiva insistita della squadra viola: la manovra si conclude con Ikoné che calcia a rete di sinistro al volo e Tzolakis respinge in tuffo.


    23:21

    INIZIA IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

    Si torna a giocare. Due sostituzioni nella Fiorentina: entrano Beltran e Ranieri al posto di Nico Gonzalez e Biraghi. Un cambio anche nell'Olympiacos: entra in campo Masouras al posto di Podence.


    23:18

    FINISCE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

    L'arbitro Dias fischia la conclusione del primo tempo supplementare. Breve intervallo prima della ripresa del gioco.


    23:12

    100' El Kaabi ci prova di testa

    Olympiacos in attacco: colpo di testa del bomber El Kaabi, servito da Horta, con palla sopra la traversa viola.


    23:11

    99' Ammonito Biraghi

    Scorrettezza di Biraghi che ferma il brasiliano Rodinei con una gomitata: l'arbitro Dias ammonisce il capitano della Fiorentina.


    23:08

    96' Jovetic vicinissimo al gol dell'ex

    Grande occasione per Jovetic, che sfiora il gol dell'ex: l'insidioso destro dal limite del montenegrino è deviato in angolo da Terracciano con un grande intervento in tuffo.


    23:06

    94' Due ammoniti nell'Olympiacos

    Due ammoniti per proteste nell'Olympiacos: sono Jovetic e il portiere di riserva Paschalakis. I greci chiedevano un rigore per fallo di mano di Martinez Quarta.


    23:03

    INIZIA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

    L'arbitro Dias dà il fischio d'inizio del primo tempo supplementare: batte la Fiorentina. Nell'Olympiacos è entrato Quini al posto di Ortega.


    22:57

    SI VA AI SUPPLEMENTARI

    Finiscono i tempi regolamentari della finale tra Olympiacos e Fiorentina: sarà necessario giocare due supplementari da 15 minuti ciascuno.


    22:49

    90' Il tempo di recupero

    Il quarto uomo Nyberg segnala il tempo di recupero con la lavagna luminosa: si giocherà ancora per 7 minuti.


    22:41

    82' Doppia sostituzione nella Fiorentina

    Italiano inserisce Barak e Ikoné al posto di Bonaventura e Kouamé.


    22:39

    80' Olympiacos vicino al vantaggio

    La formazione di Mendilibar va vicina al gol: cross di Horta per Iborra che colpisce di testa, mandando il pallone di poco a lato con Terracciano battuto.


    22:38

    79' Ammonito Kouamé

    Terzo ammonito della gara: il cartellino giallo va a Kouamé per fallo su Rodinei.


    22:36

    77' Sostituzione nell'Olympiacos: entra Horta

    Seconda sostituzione tra i greci: entra André Horta ed esce Chiquinho.


    22:34

    74' È il momento di Duncan

    Seconda sostituzione nella Fiorentina: esce Arhur ed entra Duncan.


    22:32

    73' Entra l'ex Jovetic

    Prima sostituzione nell'Olympiacos: esce il capitano Fortounis ed entra l'ex viola Jovetic, che ha giocato nella Fiorentina dal 2008 al 2013. La fascia di capitano, tra i greci, passa a Retsos.


    22:29

    69' Ancora Fiorentina pericolosa

    Fiorentina nuovamente vicina la gol: Kouamé colpisce male il pallone da ottima posizione, ma ne esce fuori una traiettoria strana che costringe Tzolakis alla parata spettacolare per deviare il pallone in angolo.


    22:25

    65' Fiorentina vicina al gol

    Colpo di testa di Milenkovic nel cuore dell'area greca, ma la palla finisce a lato. Assist di Arthur.


    22:19

    59' Prima sostituzione nella Fiorentina

    Italiano fa il primo cambio: dentro Nzola ed esce Belotti. Ancora nessuna sostituzione nell'Olympiacos. Belotti mette la borsa del ghiaccio sulla testa.


    22:11

    51' Belotti ce la fa, Retsos anche

    Belotti è in grado di giocare, Retsos ci prova, ma non riesce a tenersi in piedi. I medici della squadra greca chiedono il cambio, ma alla fine il numero 45 dell'Olympiacos insiste e torna in campo.


    22:07

    48' Scontro aereo tra Belotti e Retsos

    Scontro aereo tra Belotti e Retsos, che si scontrano nel tentativo di prendere il pallone di testa. L'arbitro ferma immediatamente il gioco per fare intervenire i medici. Spaventoso l'impatto tra le teste dei due calciatori.


    22:05

    INIZIA IL SECONDO TEMPO

    Inizia il secondo tempo: batte l'Olympiacos. Nessuna sostituzione tra le due squadre.


    22:02

    Tensione tra i tifosi, intervengono i giocatori della Fiorentina

    Tensione nel settore dei tifosi della Fiorentina a conclusione del primo tempo: i calciatori della Viola sono andati verso le gradinate per cercare di riportare la calma. LEGGI LA NOTIZIA


    21:47

    FINISCE IL PRIMO TEMPO

    L'arbitro portoghese Dias fischia la conclusione del primo tempo: Olympiacos e Fiorentina sono ancora sullo 0-0.

    OLYMPIACOS-FIORENTINA, LE STATISTICHE IN TEMPO REALE


    21:45

    45' Un minuto di recupero

    Ci sarà un solo minuto di recupero nel primo tempo.


    21:42

    42' Ammonito Martinez Quarta

    Il primo ammonito della Fiorentina è Martinez Quarta, punito dall'arbitro per un fallo su Podence.


    21:40

    40' Terracciano salva la Fiorentina

    Lancio verticale per El Kaabi, anticipato in volo dal portiere Terracciano, che salva la Fiorentina con un'uscita coraggiosa. I due giocatori si scontrano e l'arbitro Dias concede il fallo sul portiere viola.


    21:32

    32' Uscita fuori area di Tzolakis

    L'Olympiacos si fa spesso trovare sbilanciato in difesa: il portiere Tzolakis è costretto a uscire di testa fuori area per anticipare Kouamé lanciato a rete.


    21:29

    29' Ammonito Podence

    Il primo ammonito del match è il portoghese Podence dell'Olympiacos, per un fallo su Dodo.


    21:25

    25' Olympiacos vicino al gol

    Pericolo per la Fiorentina su calcio d'angolo: Dodo non riesce ad anticipare Podence, che sfiora la palla di testa e Terracciano blocca a terra, a pochi centimentri dalla linea bianca.


    21:21

    21' Doppia occasione per Bonaventura

    Bonaventura protagonista in due occasioni: il numero 5 della Fiorentina prima calcia di piatto destro rasoterra, da ottima posizione, ma la sua conclusione è troppo debole e Tzolakis blocca senza problemi. Pochi secondi dopo Jack si ritrova lanciato a rete, con la difesa greca sbilanciata, ma il portiere dell'Olympiacos esce con ottimo tempismo e gli chiude lo specchio.


    21:20

    20' Gara vivace, ma equilibrata

    Meno occasioni da gol in questa fase della partita, che è equilibrata, ma comunque vivace.


    21:09

    9' Gol della Fiorentina, annullato per fuorigioco

    La Fiorentina va a segno con Milenkovic: l'arbitro Dias annulla per fuorigioco, poi confermato dal Var.


    21:05

    5' La risposta della Viola

    La Fiorentina reagisce immediatamente: Nico Gonzalez mette in mezzo dalla sinistra, Kouamé liscia da ottima posizione, poi Belotti calcia a lato.


    21:04

    4' Pericolo per la Fiorentina

    Prima conclusione a rete della partita: Podence si libera e va al tiro rasoterra, ma Terracciano devia in angolo in tuffo.


    21:00

    Finale iniziata

    Batte la Fiorentina: è iniziata la finale di Conference League ad Atene.


    20:59

    Squadre in campo, fatto il sorteggio

    Squadre in campo: i capitani Fortounis e Biraghi fanno il sorteggio con l'arbitro Dias.


    20:55

    L'inno della Fiorentina ad Atene

    Ad Atene risuona anche l'inno viola "Oh Fiorentina". Mancano cinque minuti all'inizio dalla finale.


    20:43

    El Kaabi prova la rovesciata volante

    El Kaabi, attaccante marocchino dell'Olympiacos, temuto da Italiano, ha provato la rovesciata volante durante il riscaldamento.


    20:35

    Terracciano: "Abbiamo una voglia immensa"

    Pietro Terraciano, portiere della Fiorentina, ha parlato a Sky: "Sicuramente le emozioni sono tante, penso che il pensiero unico è regalare a questa gente, che ha fatto un viaggio così lungo, una gioia immensa. Lo meritano perché ci seguono ovunque e siamo carichi. Siamo consapevoli di quello che ci aspetta, soprattutto a livello emotivo. Il focus è solo ed esclusivamente sul campo, sul portare la coppa a Firenze. Abbiamo una voglia immensa, sappiamo quanto fa male perdere una finale. Siamo consapevoli della nostra forza, sappiamo che affronteremo una squadra forte, daremo tutto fino alla fine".


    20:29

    Italiano: "Dobbiamo dare tutto"

    Vincenzo Italiano ha parlato a Sky nel pre partita: "Che atmosfera! Un po' di esperienza l'abbiamo e la preparazione è stata ottima. Vedo bene i ragazzi e hanno gli occhi giusti. Ora bisogna dare tutto. Bonaventura? Può muoversi sia avanti che in mezzo, in base alle situazioni. E poi queste partite possono essere decise anche dai subentrati. Abbiamo tante armi a disposizione. C'è bisogno di tutti. L'Olympiacos? Arriva con grande entusiasmo. Nelle ultime gare ha giocato con tanta qualità, temo il loro entusiasmo. E poi El Kaabi riesce sempre a far male e a far gol".


    20:25

    La Fiorentina è in campo

    La Fiorentina è in campo per il riscaldamento. C'è anche il presidente Commisso. Sul terreno di gioco pure l'Olympiacos. Si sta scaldando l'atmosfera ad Atene. Il presidente della Fiorentina si è commosso parlando davanti ai propri tifosi: LEGGI LA NOTIZIA


    20:15

    Le panchine di Olympiacos e Fiorentina

    A disposizione dell'Olympiacos: Paschalakis, Papadoudis, André Horta, El Arabi, Alexandropoulos, Quini, Masouras, Joao Carvalho, Jovetic, Richards, Apostolopoulos, Ntoi.
    A disposizione della Fiorentina: Christensen, Lopez, Beltran, Ikone, Ranieri, Nzola, Infantino, Faraoni, Duncan, Kayode, Parisi, Barak.


    20:10

    Pupo scatenato sui social

    "Forza Viola, siamo tutti con te questa sera", dice sui social Pupo, tifoso illustre della Fiorentina, che non rinuncia a cantare la sua passione viola. LEGGI LA NOTIZIA


    19:56

    La formazione ufficiale dell'Olympiacos

    Ecco la formazione ufficiale dell'Olympiacos (4-2-3-1): Tzolakis; Rodinei, Carmo, Retsos, Ortega; Iborra, Hezze; Fortounis, Chiquinho, Podence; El Kaabi. All. Mendilibar.


    19:54

    La formazione ufficiale della Fiorentina

    Ufficializzata la formazione della Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Arthur, Mandragora; Nico Gonzalez, Belotti, Kouamé. All. Italiano.


    19:40

    Le finali in Europa della Fiorentina

    La Fiorentina attende la vittoria in una coppa europea da 63 anni: i viola infatti sono stati la prima squadra italiana a vincere un trofeo Uefa, nel 1961, aggiudicandosi la Coppa delle Coppe, superando in finale i Rangers. Nella storia della squadra toscana ci sono quattro finali perse: Coppa dei Campioni 1956-57 (contro il Real Madrid), Coppa delle Coppe 1961-62 (contro l'Atletico Madrid), Coppa Uefa 1989-90 (contro la Juventus) e Conference League 2022-23 (contro il West Ham). L'Olympiacos Pireo è invece alla prima finale di una competizione Uefa.


    19:32

    Gli arbitri della finale

    Questa la squadra di arbitri della finale di Atene:
    Arbitro: Artur Soares Dias (Portogallo)
    Assistenti: Paulo Soares, Pedro Ribeiro (Portogallo)
    Quarto ufficiale: Glenn Nyberg (Svezia)
    Assistente di riserva: Mahbod Beigi (Svezia)
    VAR: Tiago Martins (Portogallo)
    AVAR: Christian Dingert (Germania)
    Sopporto del VAR: Marco Fritz (Germania)


    19:22

    Fiorentina in maglia bianca

    La Fiorentina stasera giocherà in maglia bianca con bordi, nomi e numeri viola. I colori sociali dell'Olympiacos sono invece il bianco e il rosso: i greci giocheranno con la loro prima divisa, a strisce verticali bianco e rosse.


    19:15

    Evitato il contatto tra tifosi greci e viola

    La Uefa ha proceduto all'annullamento di 300 biglietti per la finale di Conference League che si terrà questa sera ad Atene tra Fiorentina e Olympiakos: erano stati acquistati da tifosi della squadra ateniese per sedere nel settore riservato ai sostenitori della Fiorentina. Lo riporta Kathimerini. I tifosi dell'Olympiakos si erano procurati i biglietti tramite intermediari in Italia, ma per motivi di sicurezza non possono assistere alla partita nello stesso settore riservato ai supporters della squadra rivale.


    19:00

    La finale secondo Prandelli

    Cesare Prandelli, amato ex allenatore della Fiorentina, dice la sua sulla finale di Atene a Radio Firenze Viola: "C'è molta adrenalina. Sto pensando ai giocatori, ai dirigenti e allo staff a come stanno vivendo queste ore, questo è l'aspetto più difficile. Siamo pronti per fare tutti gli scongiuri del caso. La fortuna vive solo nell'area di rigore, questo la Fiorentina lo sta facendo perché la riempie sempre. Più occasioni crei, più hai fortuna. L'episodio può condizionare la partita, ma spero in positivo perché bisogna esserlo. C'è l'emozione, noi siamo un popolo che rispecchia a pieno la cultura della città, in questa finale è meraviglioso che tutto il popolo viola sia coinvolto. I rigori? Non ci voglio pensare, se dovessimo andare ai rigori spesso ci sono molte sorprese. Magari li prepari durante la stagione ma poi cambia tutto in base a possibili infortuni o a come un giocatore se la sente. Dipende da chi è in grado di reggere la pressione".


    18:50

    La partita di Carlo Conti

    Carlo Conti, fresco di nomina al Festival di Sanremo, ha raccontato al TGR della Rai Toscana come vivrà la finale tra la Fiorentina, squadra per cui tifa, e l'Olympiacos: "Me la vedrò a casa in modalità Fantozzi con birra, pizza e... sbuffetto libero. Non ho riti scaramantici, spero di abbracciare mio figlio e di godere di questa prima grande vittoria della Fiorentina, ma incrociamo le dita. Speriamo di poter rompere questo tabù e di portarci a casa questa coppa per dare una soddisfazione per la città, per la Fiorentina, per la società e per tutti noi. La stagione? Abbiamo recuperato delle partite negli ultimi minuti e altre le abbiamo perse. Spero in questa finale ci sia equilibrio e spero anche che la squadra possa avere uno stimolo in più per dedicare questa coppa a Joe Barone. Un giocatore che può fare la differenza? Servirà la squadra, un grande gioco di squadra, tutti a remare verso la stessa direzione. Un messaggio ai tifosi viola? Dobbiamo stare sempre vicini e attaccati alla Fiorentina, dividerci poco come Guelfi e Ghibellini e stare vicini alla nostra squadra".


    18:40

    L'attesa della finale

    Sono molti i tifosi, dei circa 10mila che stasera assisteranno alla partita, che sono arrivati nei giorni scorsi ad Atene e ne hanno approfittato per una visita alla città prima di andare allo stadio. In mattinata chi era nella fan zone di piazza Klotia, dove è esposta la coppa, ha incontrato il presidente viola Rocco Commisso. Nelle strade più turistiche del centro di Atene le maglie viola si mescolano ai turisti internazionali che abitualmente affollano la città. Una larga fetta di tifosi è arrivata invece con i vari charter nel corso della giornata: per loro non c'è tempo per il turismo, visto che arriveranno allo stadio dal punto d'incontro e dalla fan zone che è stata allestita per l'occasione. Nella zona dello stadio, invece, al momento la situazione è calma. Imponente il dispositivo di polizia messa in campo, soprattutto per scongiurare scontri fra i tifosi dell'Olympiacos e quelli dell'Aek, radicatissimi nei quartieri intorno allo stadio, con gli elicotteri che sorvolano incessantemente la zona.


    18:25

    Allerta e misure anti-terrorismo

    Il servizio antiterrorismo e l'intelligence greca sono in allerta per la finale di Conference League tra Fiorentina e Olympiakos. Stando a quanto riporta Kathimerini, non ci sono informazioni allarmanti su movimenti di persone sospette, ma viste le minacce dello Stato Islamico di compiere attentati terroristici durante gli eventi sportivi in Europa, l'attenzione è ai massimi. I membri dell'Antiterrorismo saranno presenti oggi non solo all'interno dello stadio dove si svolgerà la partita, ma anche in vari luoghi della capitale dove è noto che si muoveranno i tifosi delle due squadre, come Thiseio e Monastiraki, nel pieno centro della città. La tensione è grande soprattutto per quanto riguarda possibili scontri tra ultras e il rischio di infiltrazioni dei tifosi delle squadre rivali ateniesi dell'Aek e del Panathinaikos: per questo la polizia greca ha ricevuto i capi ultras dell'Aek nella questura di Atene per delle "discussioni amichevoli". Nella capitale si trova da 24 ore anche un gruppo della Digos per aiutare a gestire lo spostamento di 500-600 tifosi della Fiorentina ritenuti a "alto rischio".


    18:15

    Mille tifosi viola partiti da Pisa e Forlì

    Ottocento tifosi della Fiorentina sono partiti questa mattina, con destinazione Atene, dall'aeroporto di Forlì a bordo dei voli charter. Altri duecento tifosi sono stati invece imbarcati da GoToTravel - il marchio dell'aeroporto di Forlì che gestisce l'organizzazione di viaggi leisure, business, incentive operando con regolare licenza di Tour Operator della Regione Emilia-Romagna - sul charter decollato da Pisa e sempre diretto alla capitale greca. "Complessivamente - dice Andrea Stefano Gilardi, Direttore generale F.A. - Forlì Airport - nell'arco di 4 ore abbiamo garantito e curato in ogni dettaglio l'assistenza a 1.000 passeggeri-tifosi della Fiorentina. Ottocento direttamente dal "Ridolfi", impegnando tutto il nostro personale di scalo così da assicurare la massima celerità nelle procedure di check-in e controlli di sicurezza; più ulteriori 200 raccolti al Galileo Galilei, l'aeroporto della città toscana, sul quale faranno poi ritorno nella giornata di domani".


    18:01

    Sole e caldo ad Atene

    Fa caldo ad Atene, dove si giocherà alle 21 la finale di Conference League: il cielo è limpido e sulla capitale della Grecia splende un sole cocente. La variante climatica potrebbe incidere sulle due squadre, soprattutto in caso di tempi supplementari, considerando che siamo alla fine di una lunga stagione calcistica.


    17:52

    La finale di Conference in tv

    La finale di Conference League tra Olympiacos e Fiorentina potrà essere seguita in diretta tv anche in chiaro, su TV8, oltre che in streaming su Dazn e su Sky. TUTTI I DETTAGLI PER VEDERE LA FINALE


    17:40

    La carica di Commisso

    A poche ore dal match il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, dà la carica alla squadra: "Ai ragazzi ho detto che sono felice di quello che hanno fatto ma che sarebbe bello vincere dopo tutte le sofferenze che abbiamo dovuto sopportare. Sono qui per sostenerli. Vediamo come andrà. Non ho visto il poster mio e di Joe Barone negli spogliatoi, posso dire che l’esperienza dello scorso anno ci ha aiutati, speriamo risulti decisiva. Dal primo minuto dobbiamo essere sul pezzo". LEGGI LA NOTIZIA


    17:30

    Fischio d'inizio alle 21

    Mancano tre ore e mezza alla finale di Conference League tra Olympiacos e Fiorentina: l'inizio del match è previsto per le 21.


    Aek Arena, Atene

    © RIPRODUZIONE RISERVATA