Coppa Italia Spal, Semplici:
© LAPRESSE
Coppa Italia
0

Coppa Italia Spal, Semplici: "L'infortunio di Fares è stata una mazzata"

Il tecnico estense: "La difesa a tre ci dà garanzie, ma più del modulo conta l'intensità"

FERRARA - In vista della prima sfida ufficiale della stagione, in Coppa Italia contro la Feralpisalò, il tecnico della Spal Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa, analizzando in primis l'infortunio occorso a Fares: "È una bella mazzata, non ci voleva ma dovremo essere più bravi di queste cose rimpiazzandolo e valutando i vari aspetti sul come intervenire".

Il tecnico fiorentino non è un integralista dei moduli: "L’idea tattica è sempre legata alla variazione, così come visto a Cesena, la difesa a tre ci dà varie garanzie. Non conta tanto il modulo quanto il livello di gioco e l'intensità, che vogliamo migliorare ulteriormente. Cercheremo di risparmiare qualche corsa all’indietro a Di Francesco". Ora gli estensi devono tornare sul mercato per sostituire Fares, ma forse si potrebbe attingere da giocatori già presenti in rosa: "D’Alessandro ha giocato maggiormente a sinistra anche se preferirei avere giocatori con lo stesso piede sulla stessa fascia".

Spal, spunta l'idea Bertolacci

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...