Euro 2016, Inghilterra-Galles 2-1: Vardy e Sturridge replicano a Bale

Una punizione dell'attaccante del Real fa sognare i Dragoni, quello del Leicester rimette in corsa gli inglesi per il passaggio del turno
Euro 2016, Inghilterra-Galles: missile gol di Bale, ma che papera di Hart!
3 min

LENS - Un primo tempo da dimenticare, con il gol di Bale ad aumentare la paura di un'eliminazione precoce, e una ripresa sulle ali di Jamie Vardy, finalmente in campo e decisivo nelle due azioni che ribaltano il risultato e rimettono l'Inghilterra al centro di quest'Europeo. La nazionale di Hodgson si riprende dallo svantaggio e va a vincere la sua prima partita di questo Europeo, guadagnandosi il primato del girone e una qualificazione quasi matematica.

STERLING SBAGLIA, BALE NON PERDONA - Hodgson conferma la formazione che ha pareggiato all'esordio, Vardy resta ancora in panchina. Galles che si affida a Ramsey e Allen in regia e a Bale come terminale offensivo. Primo sussulto al 7' con una ripartenza inglese sull'asse Kane-Lallana conclusa da Sterling a centro area senza inquadrare la porta. Rooney agisce da centrocampista puro e dopo una conclusione terribile di Kane su punizione si incarica di battere ogni tipo di calcio da fermo, il Galles difende e riparte cercando di rischiare il meno possibile forte dei tre punti conquistati con la Slovacchia. Bisogna arrivare dopo la mezz'ora per ritrovare occasioni, entrambe inglesi: prima una mischia a un passo dalla linea di porta, con un braccio di Davies non punito dall'arbitro, poi un colpo di testa di Smalling che sfiora il palo alla destra di Hennessey.

È a questo punto che sale in cattedra l'uomo più atteso, Gareth Bale, che prima ispira un contropiede e poi si incarica di battere una punizione da distanza siderale verso la porta di Hart: è un missile che sorprende il portiere inglese, non esente da colpe, e che si infila alle sue spalle per il vantaggio gallese con cui si chiude il primo tempo.

HODGSON CAMBIA, VARDY-STURRIDGE DECISIVI - Hodgson richiama Kane e Sterling per inserire Vardy e Sturridge, e la mossa paga: subito dopo il tentativo di Rooney, che di destro al 55' impegna il portiere gallese, arriva il pari proprio con l'attaccante del Leicester che insacca a due passi dalla porta l'involontario assist di Williams, aggiungendo un altro gol della sua favolosa stagione.

Il pareggio esalta l'Inghilterra che schiaccia gli avversari e va più volte vicina al sorpasso, Hodgson butta dentro anche Rashford - che supera il record di Rooney e diventa il più giovane inglese di sempre a debuttare in un Europeo - per l'assalto finale, che sorride ai Tre Leoni. Al 91' infatti è Sturridge, l'altro sostituto, che di punta a pochi metri dalla porta supera il portiere avversario e regala la vittoria e il primato del girone B agli inglesi, ormai praticamente qualificati.

INGHILTERRA-GALLES 2-1: TABELLINO E STATISTICHE


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti