Il Commento

Vedi Tutte
Il Commento

Napoli, due colpi per i tifosi e per...Higuain

Napoli, due colpi per i tifosi e per...Higuain
© ANSA

La società ora deve rispondere con i fatti, De Laurentiis è chiamato ad un altro grande sforzo

Sullo stesso argomento

di Pasquale Salvione

mercoledì 29 giugno 2016 10:09

ROMA - Higuain rompe con il Napoli. Arriva a sorpresa dall’Argentina la notizia che sconvolge l’estate dei tifosi azzurri, quelle del fratello-agente del Pipita sono parole che rischiano di complicare maledettamente le strategie di De Laurentiis e i piani di Sarri. La voglia di non rinnovare un contratto già pronto, con i «soldi messi sul tavolo» dal presidente, ma soprattutto la bocciatura del progetto del club, accusato di non «mantenere le promesse» e di acquistare solo giovani non funzionali a raggiungere i successi, creano una frattura evidente fra l’attaccante argentino e la società. Sembrano solo un lontano ricordo adesso le 36 magie in campionato del Pipita, l’uomo in grado di battere tutti i record della serie A, l’idolo del San Paolo e di una città che lo adora.

SECONDO TE CHI HA RAGIONE? VOTA!

C’è chi pensa che dietro allo sfogo del suo entourage ci sia un club pronto a investire e portarlo via, ma il Napoli adesso non può far altro che rispondere con i fatti, come sempre molto più importanti delle parole. De Laurentiis, artefice di più di un decennio da incorniciare al timone della società, è chiamato a un altro grande sforzo: intervenire al più presto per tranquillizzare i tifosi e far ricredere Higuain. Servono subito un paio di acquisti di qualità, in questo momento avrebbero un doppio effetto benefico. C’è bisogno al più presto di rispondere alla Juve, già grande protagonista sul mercato con i colpi Pjanic e Dani Alves, e non bisogna farsi sorprendere dalla nuova linfa delle squadre milanesi, rivitalizzate dall’arrivo dei cinesi. I tifosi del Napoli (e di conseguenza Higuain…) vogliono continuare a sognare.

IL FRATELLO DI HIGUAIN: GONZALO NON RINNOVA

Articoli correlati

Commenti