Euro 2016, da oggi si punta sulla “Strike Zone”

A partire da Italia-Irlanda, ecco la nuova proposta sui gol: indovinare in quale punto la palla entrerà in rete
Euro 2016, da oggi si punta sulla “Strike Zone”© REUTERS
1 min

ROMA - Dalla bomba di Payet sotto l’incrocio, in Francia-Romania, al sinistro nell’angolino basso di Perisic, in Croazia-Spagna. Da oggi, per gol decisivi come questi (ma non solo), c’è un tocco in più per chi si gode le partite dal divano. Si chiama ‘Strike Zone’ ed è l’ultima novità delle scommesse made in Italy. Per la prima volta, a partire da Italia-Irlanda di stasera, sarà possibile non solo puntare sui gol, ma anche in quale punto la palla entrerà in rete. Sul tabellone Betflag la porta verrà divisa “virtualmente” in 6 rettangoli (dette zone), più una zona neutra che corrisponderà alle linee di divisione di ogni rettangolo.

SETTE ESITI Durante il live delle partite sarà quindi possibile puntare non solo sul numero di gol o sulla squadra che segnerà per prima, ma anche da dove entrerà la palla. Sette gli esiti disponibili: angolo sinistro alto, angolo sinistro basso, centrale alto, centrale basso, angolo destro alto, angolo destro basso e righe di separazione tra queste zone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti