Guida completa agli Europei: le novità e le regole

Tutto quello che c'è da sapere sulla manifestazione che inizierà oggi a Roma e terminerà l'11 luglio a Wembley
Guida completa agli Europei: le novità e le regole© LAPRESSE
TagsEuro2020

Oggi inizia ufficialmente la 16ma edizione degli Europei di calciomanifestazione che durerà fino all'11 luglio con la finale di Wembley. In programma ci sono 22 giorni di partite distribuite in undici città, la prima delle quali sarà Roma (il calendario completo degli Europei). La denominazione di "Euro 2020", nonostante lo slittamento di un anno causa Covid, è stata confermata per motivi economici e di praticità.

Italia, ecco i numeri di maglia scelti per gli Europei
Guarda la gallery
Italia, ecco i numeri di maglia scelti per gli Europei

Europei, gironi e formula

Questa la composizione dei sei gironi:
A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera 
B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia
C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord
D: Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca
E: Spagna, Svezia, Polonia,. Slovacchia
F: Ungheria, Portogallo, Francia, Germania

Rispetto ad Euro 2016 non cambia il format. Le prime due classificate di ciascuno dei sei gironi si qualificano agli ottavi di finale insieme alle quattro migliori terze (stabilite in base a punti ottenuti e differenza reti). L’eliminazione diretta si giocherà in gara unica fino alla finale di Wembley.

Euro 2020, calendario e risultati

L’Italia pedala verso Euro 2020 ‘scortata’ da Gigi Riva
Guarda la gallery
L’Italia pedala verso Euro 2020 ‘scortata’ da Gigi Riva

Europei, le undici città che ospiteranno le partite

Per la prima volta il torneo non si disputerà in un unico paese. Il formato fu deciso nel 2014 per celebrare i sessant’anni dalla prima edizione del torneo (nel frattempo diventati sessantuno). La finale, le semifinali, due ottavi e tre partite dei gironi si giocheranno allo stadio Wembley di Londra. Sei partite della fase a gironi e un quarto di finale allo stadio dello Zenit a San Pietroburgo, Russia. Lo Stadio Olimpico di Roma, quello di Baku in Azerbaijan e l’Allianz Arena di Monaco in Germania ospiteranno tre partite dei gironi e un quarto di finale, mentre negli stadi di Amsterdam, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Glasgow e Siviglia si giocheranno tre partite dei gironi e un ottavo di finale.

Euro 2020, tutto sull'Italia

Toloi: "Pronti a fare un grande Europeo"
Guarda il video
Toloi: "Pronti a fare un grande Europeo"

Europei e Coronavirus: cosa cambia

A differenza delle edizioni precedenti, la Uefa ha ampliato le rose di tutte le nazionali partecipanti a 26 giocatori (tre in più del solito) per ridurre il rischio che le squadre si trovino a corto di giocatori per eventuali positività al Coronavirus. Continuerà però ad essere 23 il numero massimo di giocatori da inserire sul referto di ogni partita. Gli esclusi andranno in tribuna. Per disputare regolarmente le partite previste dal calendario, ciascuna nazionale dovrà avere almeno tredici giocatori, compreso un portiere. Diversamente, le partite verranno riprogrammate nei due giorni successivi, con la possibilità di cambiare città ospitante. Se neanche questo fosse possibile, la Uefa può assegnare la sconfitta a tavolino alla squadra indisponibile. Ogni nazionale potrà utilizzare un massimo di cinque cambi nei tempi regolamentari, da effettuare con non più di tre interruzioni di gioco. Ai tempi supplementari sarà possibile effettuare una sesta sostituzione.

Euro 2020, le classifiche

“Sogno Azzurro” la docuserie sulla Nazionale in onda su Rai 1
Guarda il video
“Sogno Azzurro” la docuserie sulla Nazionale in onda su Rai 1

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti