Ucraina-Inghilterra 0-4: uragano Kane, semifinale con la Danimarca

A Roma partita senza storia: doppietta del centravanti tra primo tempo e ripresa, con gli inglesi che dilagano nel secondo tempo grazie a Maguire e Henderson
Ucraina-Inghilterra 0-4: uragano Kane, semifinale con la Danimarca© Getty Images
3 min
Vladimiro Cotugno
TagsShawKaneSterling

ROMA - "It's coming home" per ora è solo per la nazionale, che lascia trionfante Roma e torna a Londra per la semifinale, ma dopo stasera tutta l'Inghilterra sente sempre più reale il sogno di trionfare nell'Europeo ed alzare la coppa nel suo tempio a Wembley. Brutale la dimostrazione di forza all'Olimpico della nazionale di Southgate, quattro gol per schiantare un'Ucraina evanescente, fragile, completamente travolta, e quinta partita di seguito senza subire neanche una rete: impressionante.

Inghilterra, show dei tifosi sugli spalti dell'Olimpico!
Guarda la gallery
Inghilterra, show dei tifosi sugli spalti dell'Olimpico!

Kane a segno al primo colpo. Ucraina davanti senza riferimenti

Un problema fisico priva Shevchenko di Malinovskyi, che finisce in tribuna. Southgate 'premia' Sancho, appena acquistato dal Manchester United, con una maglia da titolare. La partita si sblocca subito, taglio dentro di Sterling e palla perfetta per Kane che anticipa il portiere in uscita e al 4' alla prima occasione porta avanti gli inglesi. Cambia il copione della partita, ora è l'Ucraina che deve attaccare: Yaremchuk ha sul sinistro al 17' la palla buona per il pareggio ma conclude addosso a Pickford. Si rivede l'Inghilterra dopo la mezz'ora, colpo di testa di Kane alto e siluro di Rice pochi minuti dopo respinto con i pugni da Bushchan. Al 35' Sheva cambia: Tsygankov per un dolorante Kryvtsov, fuori un difensore per un'ala veloce, un segnale per i suoi che però rischiano grosso: al 40' Sancho grazia gli ucraini tirando centrale addosso al portiere tutto solo in area. Finale di tempo con Stones decisivo sul cross di Yaremchuk, si va al riposo con gli inglesi in vantaggio.

Super Kane trascina l'Inghilterra in semifinale: Ucraina ko
Guarda la gallery
Super Kane trascina l'Inghilterra in semifinale: Ucraina ko

Maguire la chiude subito, Kane cala il tris, Henderson il poker

Come nel primo tempo, l'Inghilterra entra in campo e segna alla prima azione: Kane guadagna una punizione sulla trequarti, Shaw mette al centro e Maguire vince il duello aereo con l'avversario e infila di testa in rete il raddoppio. E non è finita qui, perché al 50' in velocità Sterling di tacco serve Shaw in progressione, cross di prima e Kane schiaccia tra le gambe di Bushcan il 3-0 che vuole dire semifinale, vuol dire Wembley, vuol dire un sogno per tutta l'Inghilterra. Il resto del match è un tiro al bersaglio, l'Ucraina è sparita completamente dal campo. Kane sfiora la tripletta con un siluro deviato in angolo dopo poco più di un'ora di gioco, sul corner ci pensa il neo entrato Henderson a inzuccare il poker indisturbato. Finale con una girandola di cambi inglesi, Pickford che si prende qualche libertà in uscita e qualche foto per una respinta di pugno, la standing ovation per Kane: gli ucraini salutano senza combattere, l'Inghilterra torna a casa ma per giocarsi una chance storica.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti