Muldur, l'agente: "Mert al Napoli? A chi non piacerebbe..."

Max Hagmayr: "Si sente pronto per il grande salto, ma bisognerebbe parlarne con il Sassuolo"
Muldur, l'agente: "Mert al Napoli? A chi non piacerebbe..."© Getty Images

NAPOLI - Max Hagmayr, agente del difensore del Sassuolo Mert Muldur, è intervenuto a Calcionapoli24 Tv sul momento del suo assistito e sulle prospettive di mercato: "Muldur al Napoli? In passato ne parlai con gli azzurri, perchè Mert è un terzino molto promettente, ancora giovane e che ha giocato bene contro la Svizzera da terzino sinistro. Vedremo cosa succederà in estate, Muldur comunque vorrebbe fare un passo successivo per la sua carriera. È difficile dire se lo farà adesso, ma posso dire che tutti i calciatori sarebbero felici di giocare per il Napoli. In questo momento ha un contratto con il Sassuolo fino al 2024, ma Mert si sente pronto per uno step successivo. Bisognerebbe parlarne con il Sassuolo”.

"Giuntoli? Non vi dico se l'ho sentito..."

Non solo Muldur, perchè Hagmayr cura gli interessi anche degli austriaci Lazaro e Ulmer. E proprio l'Austria sarà l'avversaria dell'Italia agli ottavi di Euro 2020: "Per la nazionale austriaca è un grande successo poter affrontare gli azzurri, si parte sfavoriti ma in una gara ad eliminazione diretta non si sa mai. I punti forti dell’Austria? È una squadra i cui giocatori si conoscono bene, sono abituati ad un calcio fisico e se parliamo di singoli non si può non parlare di David Alaba che passerà dal Bayern Monaco al Real Madrid: è uno che si fa vedere su tutto il campo. E poi c’è Arnautovic, che sta vivendo un periodo di forma eccezionale come tutto il gruppo della nazionale. Contatti col Napoli? Un gran bel club, lo seguo. Non voglio dirvi se nel concreto abbia sentito o meno Cristiano Giuntoli (ride, ndr)". La chiosa è sul difensore e centrocampista del Rapid Vienna Dejan Ljubicic: "Firmerà in Bundesliga, non è pronto per fare uno step successivo come potrebbe esserlo un trasferimento in un campionato come la Serie A. Lazaro? È possibile che non giochi contro l’Italia per un problema fisico, ma vedremo cosa succederà sul mercato che vive un momento di stallo"

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti