Incredibile, Shaw ha giocato contro l'Italia con le costole rotte!

Il terzino inglese, come rivela il sun, è sceso in campo con un infortunio rimediato nel match contro la Germania. Scopri i dettagli
Incredibile, Shaw ha giocato contro l'Italia con le costole rotte!© EPA
2 min
TagsShaw

Luke Shaw è stato uno dei protagonisti indiscussi di Euro 2020. Il terzino inglese ha disputato un ottimo europeo e il suo nome è finito anche tra i marcatori della finalissima di Wembley. Il forte difensore del Manchester United dopo pochi secondi dall'inizio del match tra Italia e Inghilterra ha sorpreso Donnarumma portando in vantaggio l'Inghilterra. Ma in pochi sapevano che Shaw ha giocato la finale con le costole rotte! L'infortunio, rimediato nel match tra la sua nazionale e la Germania, lo ha quindi tormentato non solo nel match di Wembley contro l'Italia ma anche nella semifinale disputata contro la Danimarca. 

Leggi: La petizione dei tifosi inglesi per rigiocare la finale con l'Italia

Shaw ha giocato con un brutto infortunio rimediato nel match contro la Germania

Come rivelato da SunSport il terzino in forza al Manchester United, 26 anni, ha subito il brutto infortunio durante il 2-0 dell'Inghilterra negli ottavi di finale contro la Germania che gli ha causato la rottura di alcune costole. Shaw ha iniziato ogni partita della fase a eliminazione diretta, compresa la vittoria per 4-0 sull'Ucraina e la vittoria per 2-1 ai tempi supplementari sulla Danimarca e ha anche segnato il primo gol dell'Inghilterra nella finale contro l'Italia a Wembley (il suo primo gol in assoluto per i Tre Leoni). Ora Luke Shaw è in vacanza in Grecia con altri compagni di nazionale e il suo allenatore Ole Gunnar Solskjaer è ansioso di capire l'effettiva entità dell'infortunio e se potrà averlo a disposizione subito dopo le sue vacanze.

 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti