Clementino onora Insigne: si tatua 'O tir' a gir’

Il rapper ha mantenuto la promessa: ecco cosa ha combinato dopo la vittoria dell’Italia all’Europeo
Clementino onora Insigne: si tatua 'O tir' a gir’
TagsClementinoInsignenapoli

Una promessa è una promessa, chiedete a Clementino. Dopo la grande impresa dell’Italia a Wembley, il rapper campano ha omaggiato il grande amico Lorenzo Insigne con un tatuaggio: sulla sua pelle la frase “O tir’ a gir’” e il numero 24, quello che il calciatore indossa a Napoli. Il capitano azzurro ha piazzato il suo marchio di fabbrica per ben due volte in questo Europeo: prima contro la Turchia e poi con il Belgio, nella gara che ha regalato alla Nazionale del Mancio la semifinale. Clementino l’aveva promesso in seguito alla messa in onda della trasmissione Notte Azzurra. E ora ci sono anche le prove: “Ho fatto una promessa e l’ho mantenuta”.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti