De Ligt distrutto: "Olanda eliminata per colpa mia, fa male"

Il difensore della Juve è stato espulso per fallo di mano nell'ottavo di finale di Euro 2020 contro la Repubblica Ceca
De Ligt distrutto: "Olanda eliminata  per colpa mia, fa male"© EPA
1 min
TagsDe LigtOlanda

BUDAPEST (Ungheria) - Matthijs de Ligt, deluso, ci mette la faccia dopo l'eliminazione dell'Olanda negli ottavi di finale di Euro 2020 contro la Repubblica Ceca: "Ovviamente fa male - dice il difensore della Juve, espulso al 55' per fallo di mano nel match poi perso dagli Oranje 2-0 - fondamentalmente abbiamo perso per colpa di quello che ho fatto io: col senno di poi, non avrei dovuto lasciar rimbalzare il pallone".

De Ligt: "Avevamo la partita sotto controllo"

"Avevamo la partita sotto controllo - il rammarico di de Ligt - avevamo avuto qualche occasione, soprattutto nel primo tempo e non mi sembra loro abbiano fatto altrettanto. Ma l'espulsione ha fatto la differenza".

De Ligt lascia l'Olanda in dieci: espulso per fallo di mano
Guarda la gallery
De Ligt lascia l'Olanda in dieci: espulso per fallo di mano

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti