Napoli-Legia Varsavia, la Prefettura vieta l'ingresso ai polacchi

I tifosi ospiti residenti in Polonia non potranno accedere all'impianto in occasione del match del terzo turno della fase a gironi di Europa League
Napoli-Legia Varsavia, la Prefettura vieta l'ingresso ai polacchi© LaPresse

NAPOLI - "La Prefettura di Napoli ha disposto il divieto di vendita di biglietti di ingresso allo Stadio Diego Armando Maradona ai residenti in Polonia per l'incontro Napoli-Legia Varsavia del prossimo 21 ottobre". È questa la nota pubblicata dal club azzurro sul proprio profilo Twitter ufficiale in merito al match di Europa League in programma giovedì 21 ottobre alle ore 21. La squadra di Spalletti, ferma a un punto in classifica, deve conquistare la prima vittoria nella competizione dopo il 2-2 a Leicester in rimonta e il ko interno contro lo Spartak Mosca (3-2). I polacchi, primi nel Gruppo C a punteggio pieno, al Maradona dovranno però fare a meno del sostegno dei propri tifosi.

Da Osimhen a Lozano, è un Napoli International
Guarda il video
Da Osimhen a Lozano, è un Napoli International

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti