Italia-Inghilterra, i voti: Acerbi leone, Cristante tradizione, Dimarco protagonista

Le pagelle degli azzurri e degli uomini di Southgate dopo la sfida di Nations League a San Siro
Italia-Inghilterra, i voti: Acerbi leone, Cristante tradizione, Dimarco protagonista
1 min
Fabrizio Patania

Italia 

Donnarumma 7 

Dalla curva del Milan esce qualche fischio quando Gigio viene coinvolto nella costruzione arretrata. La curva dell’Inter, invece, lo applaude. Rischia con i piedi su Kane, ma poi si esalta e lo respinge due volte di fila. 

Toloi 7 

Tempismo, concretezza. Gioca, anzi marca, pulito. Gli tocca Sterling e riesce a limitarlo senza cattiverie. 

Bonucci 7,5 

Attento, risoluto, pronto nel gioco aereo. Bracca Kane, becca un giallo fermando Sterling, scodella il lancio al bacio per Raspadori. Si esalta al centro del fortino.  

Acerbi 7,5 

Il Leone dimostra di starci con la fede e con l’efficacia del difensore di livello. Basta dargli un osso da mordere in marcatura. Non concede respiro a Foden. Partita strepitosa. 

Di Lorenzo 7 

Disinnesca Saka. Appoggia la manovra con senso tattico, certo non può avere il cross e la pericolosità dell’esterno offensivo, ma interpreta il ruolo con fisicità.  

Mancini: "Battere l'Inghilterra non è mai una piccola soddisfazione"
Guarda il video
Mancini: "Battere l'Inghilterra non è mai una piccola soddisfazione"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti