Italia U21-Inghilterra U21 0-2: avvio da incubo e azzurrini ko

A decidere l'amichevole di Pescara è la doppietta di Brewster, a segno su rigore al 3' e poi al 5'. La squadra di Nicolato reagisce, ma chiude in dieci (rosso a Rovella) e cade dopo 11 risultati utili di fila
Italia U21-Inghilterra U21 0-2: avvio da incubo e azzurrini ko© LAPRESSE
3 min
TagsItaliaInghilterraUnder 21

PESCARA - Ko in amichevole per l'Italia Under 21 di Paolo Nicolato, che sulla strada verso l'Europeo del prossimo giugno 'inciampa' sull'Inghilterra a Pescara. Un test di lusso che si è messo subito in salita per gli azzurrini, colpiti due volte in avvio e incapaci poi di riaprire il match e a evitare la sconfitta dopo 11 risultati utili consecutivi (l'ultima era stata quella ai supplementari contro il Portogallo nei quarti degli ultimi Europei).

Italia U21-Inghilterra U21 0-2: statistiche e tabellino

Avvio da incubo

Prove di 3-5-2 per gli azzurrini con Scalvini affiancato da Okoli e Viti a protezione del portiere 'di casa' Plizzari, mentre Rovella è il regista spalleggiato da Miretti e da Bove. Sugli esterni tocca a Cambiaso e a Parisi, mentre davanti c'è Cambiaghi con il torinista Pellegri. Sull'altro fronte 4-3-3 per gli inglesi di Carsley con al centro del tridente Brewster, che in cinque minuti stende l'Italia con un micidiale uno-due e la complicità di Bove. Avvio da incubo per il romanista, che prima stende Callagher in area provocando il rigore trasformato poi dal centravanti (3') e poi perde una palla letale a metà campo: verticalizzazione di Gomes e palla ancora per Brewster, che supera Viti in velocità e infila Plizzari (5'). Subito sotto di due reti la squadra di Nicolato prova a reagire con Cambiaso e Pellegri: alta la conclusione di testa del bolognese (14'), parata da Bursik quella dell'attaccante del Toro (23') che alla mezz'ora accusa però un problema muscolare ed è costretto a lasciare il posto a Colombo. Mira da rivedere anche per Viti e Cambiaghi, mentre prima del riposo l'Inghilterra sfiora il tris con Colwill che colpisce il palo di testa (48').

U21, Brewster condanna l'Italia: l'Inghilterra vince 2-0
Guarda la gallery
U21, Brewster condanna l'Italia: l'Inghilterra vince 2-0

Espulso Rovella

All'intervallo triplo cambio per l'Italia: dentro lo juventino Fagioli, Cittadini e Udogie al posto di Bove, Viti e Parisi ma è l'inglese Callagher il primo a cercare la porta senza trovarla. Buono l'impatto di Fagioli, che come il suo compagno bianconero Miretti cerca più volte la conclusione senza fortuna in una ripresa che vede l'Italia alla vana ricerca del gol che possa riaprire la partita. Nel frattempo c'è spazio anche per Bellanova e Vignato (fuori Cambiaso e Miretti) e Bursik si salva in corner su un destro di Esposito (70'). Nel finale l'Inghilterra ne cambia otto tutti insieme ma regge comunque l'urto e le speranze azzurre si spengono definitivamente all'86', quando il monzese Rovella si prende il secondo giallo e viene espulso: l'Italia esce sconfitta per 2-0.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti