Corriere dello Sport

Lega Pro

Vedi Tutte
Lega Pro

Lega Pro Matera, il Gip: 4 obblighi di dimora per aggressione

Lega Pro Matera, il Gip: 4 obblighi di dimora per aggressione
© LaPresse

Vittime i due calciatori Bifulco e Carretta, dopo le sconfitte della squadra

Sullo stesso argomento

 

venerdì 24 marzo 2017 13:38

MATERA - Il Matera è in crisi nel girone C di Lega Pro, ma qualcuno è passato dalle proteste all'aggressione fisica. Lo scorso 26 febbraio, due giocatori, Marino Bifulco e Mirko Carretta, hanno riportato ferite giudicate guaribili in 30 giorni e oggi il Gip della Città dei Sassi si è pronunciato sulla questione. Quattro persone, di età compresa tra 21 e 37 anni, dovranno rispondere di lesioni personali in concorso, con l'aggravante della premeditazione e dei motivi banali. A loro è stato imposto il divieto di uscire dalla propria abitazione nelle giornate in cui gioca la formazione biancoazzurra, nonché l'impossibilità di allontanarsi dalla stessa abitazione dalle ore 22 alle 7 di ogni giorno. Nei confronti dei quattro indagati è stato inoltre avviato il procedimento amministrativo per l'adozione del Daspo, il divieto di assistere alle manifestazioni sportive.

TUTTO SULLA LEGA PRO

VIOLENZA ANCHE A TARANTO

Articoli correlati

Commenti