Lega Pro Playoff, pari tra Lecce e Alessandria. Parma in rimonta

Termina 1-1 il big match del "Via del Mare". Nelle altre gare gli emiliani superano la Lucchese con un super Calaiò, il Pordenone vince al fotofinish contro il Cosenza
© LaPresse

LECCE - Non arrivano sentenze da Lecce, ma solo una percentuale per il passaggio del turno che ora tende più verso l'Alessandria. La squadra di Pillon ha infatti strappato un prezioso 1-1 sul campo dei giallorossi, un risultato che non determina nulla ma che dà ai piemontesi un buon margine da cui ripartire domenica 4 giugno, nel ritorno al "Moccagatta". Nel big match dei quarti di finale del tabellone playoff di Lega Pro vanno a segno Marras al 30' del primo tempo per l'Alessandria e poi Pacilli, al 7' della ripresa per il Lecce. Occasioni da entrambe le parti, pareggio giusto.

TUTTO SULLA LEGA PRO

LE ALTRE GARE - Nel pomeriggio, alle 18.30, la Reggiana ha espugnato il campo del Livorno per 1-2, mentre Parma e Pordenone hanno superato di misura Lucchese e Cosenza in due gare tiratissime. I gialloblù di D'Aversa compiono la rimonta grazie al bomber Calaiò, in gol al 44' del primo tempo e al 30' del secondo tempo dopo il momentaneo 0-1 dei toscani firmato Fanucchi. Pordenone-Cosenza si decide invece all'ultimo respiro, con il gol di Semenzato 5 minuti oltre il 90', coi calabresi in dieci per l'infortunio di Baclet al 94' a cambi esauriti. L'esterno tira fuori dal cilindro un destro al volo dal limite dell'area che si insacca alle spalle di Perina, raccogliendo i frutti di una pressione offensiva che aveva visto i friulani per gran parte del tempo nella metà campo rossoblù.

LA REGGIANA ESPUGNA LIVORNO

Commenti