Ferlaino: "Pessotto? Non ho mai fatto il suo nome. Ho solo risposto a Cabrini"

L'ex presidente azzurro è tornato sulle sue dichiarazioni riguardanti l'ex giocatore della Juve: "Se a Torino qualcuno si butta dalla finestra, a Napoli non può succedere, perchè è la città dell'allegria"
Ferlaino: "Pessotto? Non ho mai fatto il suo nome. Ho solo risposto a Cabrini"© FOTO MOSCA

NAPOLI - L'ex presidente del Napoli Corrado Ferlaino, contattato telefonicamente dall'ANSA, torna sulle sue dichiarazioni sul caso Cabrini-Maradona: "Io non ho fatto il nome di Pessotto. Ho parlato in generale e ho detto in risposta all'ex giocatore della Juve che se a Torino qualcuno si butta dalla finestra, a Napoli non può succedere, perchè è la città dell'allegria, dell'amore, della felicità. Hanno provato a dire che io avevo fatto il suo nome, ma di nomi non ne ho fatti. Poco fa mi ha telefonato uno che sosteneva di essere Pessotto, e certamente non era lui, al quale ho detto le stesse cose".

Maradona, Ferlaino shock. Ibrahimovic esalta il Milan
Guarda il video
Maradona, Ferlaino shock. Ibrahimovic esalta il Milan

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti