Ferlaino: "Pessotto? Non ho mai fatto il suo nome. Ho solo risposto a Cabrini"

L'ex presidente azzurro è tornato sulle sue dichiarazioni riguardanti l'ex giocatore della Juve: "Se a Torino qualcuno si butta dalla finestra, a Napoli non può succedere, perchè è la città dell'allegria"
Ferlaino: "Pessotto? Non ho mai fatto il suo nome. Ho solo risposto a Cabrini"© FOTO MOSCA

NAPOLI - L'ex presidente del Napoli Corrado Ferlaino, contattato telefonicamente dall'ANSA, torna sulle sue dichiarazioni sul caso Cabrini-Maradona: "Io non ho fatto il nome di Pessotto. Ho parlato in generale e ho detto in risposta all'ex giocatore della Juve che se a Torino qualcuno si butta dalla finestra, a Napoli non può succedere, perchè è la città dell'allegria, dell'amore, della felicità. Hanno provato a dire che io avevo fatto il suo nome, ma di nomi non ne ho fatti. Poco fa mi ha telefonato uno che sosteneva di essere Pessotto, e certamente non era lui, al quale ho detto le stesse cose".

Maradona, Ferlaino shock. Ibrahimovic esalta il Milan
Guarda il video
Maradona, Ferlaino shock. Ibrahimovic esalta il Milan

Commenti