MONDIALI 2018

Mondiali 2018
0

Maradona: «Tornerei gratis a fare il ct per l’Argentina»

El Pibe parla poi del Brasile: «Tite mi piace ma Neymar… o mi fa piangere o mi fa ridere: dopo che lo hanno calpestato l’ho visto correre»

MOSCA (RUSSIA) - Diego Armando Maradona si offre volontario: «Sono pronto a tornare in panchina: farei anche gratis il ct dell’Argentina». Direttamente dagli studi di TeleSUR durante la trasmissione “De la Mano del Diez”, Diego ha confessato a Victor Hugo Morales la sua volontà di aiutare la Selección eliminata dal Mondiale dopo la sconfitta contro la Francia: «La gente pensa che io sia felice di questa situazione - ha detto alla tv venezuelana -  ma in realtà sono addolorato. Mi sento male nel pensare che tutto quello che abbiamo costruito con molta fatica si è distrutto così facilmente». Maradona ha seguito tutte le partite dell’Argentina in questi campionati del mondo, sostenendo sempre la squadra sudamericana. Solo dopo l’eliminazione ha mosso alcune critiche a Sampaoli. Oggi si è rimesso a disposizione dell’Afa: «A 57 anni mi fa male vedere la mia Nazionale battuta da una squadra che non è la più forte di questo Mondiale». E ora? Per Diego il Brasile farà molto bene: «E’ una squadra solida, mi piace Tite per come prepara la squadra. Neymar? Gli posso dire: 'O ci fai piangere o ci fai ridere’. Perché dopo il fallo di Lozano, dopo averlo calpestato, Neymar piangeva. Poi l’ho visto correre e mi veniva da ridere. Spiegatemi, o e' ammonizione per il messicano o e' simulazione di Neymar».

Maradona a Telesur: «Torneri gratis per l'Argentina»

Vedi tutte le news di Mondiali 2018

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti