Mondiali Qatar 2022, Orsato tra i 36 arbitri. Irrati e Valeri al Var

La commissione Fifa ha annunciato la lista degli ufficiali di gara per la Coppa del Mondo: presenti anche i guardalinee Carbone e Giallatini
Mondiali Qatar 2022, Orsato tra i 36 arbitri. Irrati e Valeri al Var© Getty Images
3 min
TagsArbitriorsatoMondiale 2022

ZURIGO (Svizzera) - La commissione Fifa ha annunciato in data odierna la lista degli ufficiali di gara selezionati per il prossimo Mondiale: in tutto 36 arbitri, 69 assistenti e 24 Var. Nel primo gruppo figura Daniele Orsato, fra i guardalinee Ciro Carbone e Alessandro Giallatini, fra i Var designati Massimiliano Irrati e Paolo Valeri. Per la prima volta nella storia del Mondiale saranno presenti anche tre donne fra gli arbitri - la francese Stephanie Frappart, la ruandese Salima Mukansanga e la giapponese Yoshimi Yamashita - e altrettante fra gli assistenti di linea - la brasiliana Neuza Back, la messicana Karen Diaz Medina e la statunitense Kathryn Nesbitt.

Gravina: "Italia in Qatar tramite ripescaggio? Zero chance"

Collina: "Preparatevi per il Mondiale"

"Come sempre, abbiamo messo al primo posto la qualità e gli ufficiali di gara selezionati rappresentano il livello più alto dell'arbitraggio a livello mondiale", commenta il presidente della Commissione arbitrale Fifa, Pierluigi Collina che vuole ripercorrere le orme dell'ottimo lavoro svolto in Russia quattro anni fa: "Il Mondiale del 2018 è stato un grande successo anche grazie all'elevato standard degli arbitraggi e faremo il massimo per fare ancora meglio in Qatar". L'ex fischietto italiano mette in guardia i colleghi, invitandoli a concentrarsi già da ora per il grande evento in programma a novembre: "Vogliamo lavorare ancora più duramente con tutti coloro che sono stati selezionati, monitorandoli nei prossimi mesi. Il messaggio è chiaro: non cullatevi sugli allori, continuare a lavorare sodo e a prepararvi molto seriamente per la Coppa del Mondo". Per gli uffciali di gara selezionati, la Fifa ha programmato una serie di seminari che si svolgeranno in estate tra Doha, Madrid e Asuncion, con l'obiettivo di ridurre gli errori e placare le polemiche, come afferma il designatore Fifa Busacca: "Non possiamo eliminare tutti gli errori ma faremo tutto quello che possiamo per ridurli".

Qatar 2022 e mercato: le ultimissime

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti