"Mondiali, tutto pagato ai tifosi in cambio di commenti positivi sul Qatar"

L'indiscrezione lanciata dall'emittente olandese NOS: sarebbero stati chiesti in cambio video, foto e messaggi social sul Paese del Golfo
"Mondiali, tutto pagato ai tifosi in cambio di commenti positivi sul Qatar"© EPA
1 min

Continuano le polemiche sul Mondiale in Qatar, con un'ultima indiscrezione lanciata dall’emittente radiotelevisiva pubblica olandese NOS. Sembra infatti che ben cinquanta tifosi della nazionale di calcio olandese potranno seguire i Mondiali senza spendre nulla, nè per l'aereo nè per l'albergo. Si tratta di particolari 'tifosi-influencer', scelti dal Qatar per migliorare la propria immagine a livello internazionale, con le numerose accuse di violazione dei diritti umani e la denuncia su migliaia di migranti sfruttati e morti nella costruzione degli stadi.

Qatar, tifosi pagati per condividere commenti positivi

I cinquanta tifosi olandesi saranno pagati per condividere sui social foto, video e, soprattutto, messaggi positivi sul Paese del Golfo. Ci sarà inoltre la  segnalazione e immediata rimozione di commenti negativi a questi post. Non solo, Gli organizzatori di questa operazione avranno anche diritto di modifica o la cancellazione dei contenuti creati dai tifosi. È stato chiesto infine di assistere dal vivo alla cerimonia e alla partita di apertura del torneo che vedrà la nazionale del Qatar impegnata contro l'Ecuador. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti