Bernardeschi, emozione e arcobaleno sulla pelle in tv: "I diritti civili vengono calpestati"

L'ex attaccante della Juventus esprime il suo pensiero sul divieto della Fifa alla fascia da capitano solidale al termine di Belgio-Canada: "Tutto il mondo dovrebbe insorgere"
1 min
TagsBernardeschiQatar 2022

TORONTO (Canada) - Intervenuto in diretta a "Il Circolo dei Mondiali" su Rai Uno, Federico Bernardeschi torna sul divieto imposto dalla Fifa alla fascia "One love", che molti capitani delle squadre partecipanti sarebbro stati disposti ad indossare.

Neuer rinuncia alla fascia "One Love": il guardalinee controlla
Guarda la gallery
Neuer rinuncia alla fascia "One Love": il guardalinee controlla

"Il mondo dovrebbe insorgere"

In collegamento da Toronto, Bernardeschi ha preso una netta posizione, tanto a gesti, quanto a parole, mostrando la mano dipinta con i colori dell'arcobaleno: "Nella vita nessun governo o istituzione deve e può e può violare questi diritti civili. È una cosa abominevole, quando si calpestano i diritti civili così il mondo dovrebbe insorgere e invece vediamo che ancora stiamo molto attenti a capire come dobbiamo esprimerci, non è così che si combattono queste battaglie".

La protesta della Germania prima del calcio d'inizio contro il Giappone
Guarda la gallery
La protesta della Germania prima del calcio d'inizio contro il Giappone


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti