Batistuta esalta Totti: "Ho giocato con i più grandi, mi sarebbe piaciuto..."

In una lunga intervista a 'Olè' l'ex centravanti spinge il sogno mondiale dell'Argentina e apre il libro dei ricordi della propria carriera
Batistuta esalta Totti: "Ho giocato con i più grandi, mi sarebbe piaciuto..."© LAPRESSE
4 min
TagsScaloniLautaro

Ci sarà anche Gabriel Omar Batistuta tra i tifosi speciali che proveranno a spingere l'Argentina sul tetto del mondo, per la terza volta nella storia 36 anni dopo l'ultima volta. Intervistato da 'Olè', l'ex attaccante di Fiorentina, Roma e Inter si è detto fiducioso circa le possibilità della Seleccion di sfatare il tabù dopo essere tornata ad alzare un trofeo, la Coppa America, nel 2021 dopo 28 anni di digiuno.

L'allenamento di Dybala con l'Argentina: esordio ai Mondiali vicino
Guarda la gallery
L'allenamento di Dybala con l'Argentina: esordio ai Mondiali vicino

Qatar 2022, Batistuta carica l'Argentina: "Può essere la volta buona"

Batistuta è peraltro ancora detentore del primato di gol di un giocatore argentino ai Mondiali, 10, ma Leo Messi a quota sei sembra pronto al sorpasso...: "Messi ha tutte le possibilità per superarmi. L'aver vinto la Coppa ha tolto un bel po’ di pressione a tutti, a iniziare da Leo, anche se onestamente non penso che la maglia della nazionale gli sia mai pesata più di tanto. Non aver ancora vinto un Mondiale non è una colpa, è molto più facile perderlo, un Mondiale, che vincerlo… Piuttosto il successo in Coppa America ha creato molte aspettative e molto entusiasmo nella gente e questo è molto positivo. Scaloni ha lavorato molto bene, già prima di vincere la Coppa la squadra aveva un gioco riconoscibile. Si vede che i ragazzi seguono l’allenatore. Peccato per gli infortuni degli ultimi giorni, ma credo che ai ragazzi non vada rimproverato nulla. Non è più come ai miei tempi, si gioca tanto ed è giusto che i giocatori diano il massimo per i club che li pagano".

Batistuta e l'elogio a Lautaro: "È diventato un big internazionale"

Elogi speciali per due degli attaccanti convocati da Scaloni, Julian Alvarez del Manchester City e Lautaro Martinez: "Mi piacciono molto sia Julian Alvarez che Lautaro Martinez. Julian è appena arrivato in Europa, ma ha subito trovato posto nel Manchester City. Lautaro è all’Inter da quattro anni e ormai si è fatto un nome a livello internazionale. Chi il più forte? Mi piace Benzema perché sa fare tutto: quando deve segnare lo fa, ma sa anche far segnare gli altri, pensiamo a cosa ha fatto quando giocava con Ronaldo. Sì, penso che sia il centravanti più completo al mondo".

L'Argentina sorride: Messi si allena in gruppo
Guarda il video
L'Argentina sorride: Messi si allena in gruppo

I ricordi di Batistuta: "Avrei voluto giocare con Messi"

Batistuta ha poi aperto l'album dei ricordi, tra i rimpianti per i Mondiali disputati e l'orgoglio di avere giocato con quasi tutti i più grandi campioni della storia recente: "Ho giocato tre Mondiali, nel 1994, nel ’98 e nel 2002, ma fatto solo 12 partite…. I bei ricordi sono tanti e anche i rimpianti, avremmo potuto fare più strada in tutte e tre le edizioni non avevo mai visto la partita contro la Grecia, ora che ho un nipote l’ho fatto per fargli vedere com'era suo nonno…". Nei due dei tre Mondiali vissuti da Bati-gol c’era anche Diego Armando Maradona. Un’occasione per permettere al Re Leone di ricordare i tanti fuoriclasse con cui ha avuto la fortuna di giocare, tra i quali Francesco Totti: “Totti ha giocato con me in quegli anni alla Roma… E poi ho giocato con lui, certo. Scherzi a parte ho giocato con tanti grandi giocatori e penso ovviamente a Diego, ma mi sarebbe piaciuto giocare con Messi in Nazionale. Sono fortunato ad avere tanti ricordi con Diego e del calcio in generale, ma oggi il pallone non mi manca. Vedrò il Mondiale da spettatore, il mio in campo l’ho fatto. Spero di essere ricordato come uno che ha sempre dato tutto".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti