Corriere dello Sport

Moviola

Vedi Tutte
Moviola

Irrati, ombra sulla rete di Gilardino. Rodriguez-Lulic, rigore

Irrati, ombra sulla rete di Gilardino. Rodriguez-Lulic, rigore
© Getty Images

Gli episodi principali dell'ultima giornata di campionato

di Edmondo Pinna

lunedì 16 maggio 2016 09:13

ROMA - Ecco tutti i principali episodi da moviola dell'ultima giornata di campionato

PALERMO-VERONA 3-2
Partita non semplicissima per Irrati, tante cosa da rivedere, alcune ben interpretate, altre meno. Sbavatura che per gli assistenti, in particolare il numero uno, Giallatini, sul gol di Gilardino. Primo tempo 14’ - Subito un episodio, da un contatto Helander-Vazquez in area del Verona, arriva il tocco con la mano destra del giocatore gialloblù: sembrerebbe nella dinamica dell’azione, ma il tocco è indiscutibile. 28’ - Maresca recupera senza fallo (pallone netto) su Marrone, così nasce l’azione della rete di Vazquez. 34’ - Corretta la doppia espulsione di Morganella e Wszolek, azione che Irrati ha potuto vedere in campo aperto, visto che ra vicinissimo ai due: trattenute, una prima gomitata di Morganella, una specie di schiaffo di Wszolek, subito restituito dal rosa. 40’ - Dubbi sulla posizione di Ionita quando si presenta solo davanti a Sorrentino, colpendo il palo. Secondo tempo 19’ - C’è un’ombra sulla rete di Gilardino: l’azione nasce da un passaggio di Cionek per Rispoli, che poi crosserà verso l’area. L’esterno rosanero è però in fuorigioco, oltre l’ultimo difendente, Helander. 23’ - Due trattenute, una di seguito all’altra, di Vivani su Vazquez: giallo. 41’ - Vazquez fra tre falli in pochi secondi su Romulo: ammonito anche lui. 45’ - Fallo di Checchin, in ritardo su Maresca: giallo.

LAZIO-FIORENTINA 2-4
Non demerita alla sua terza apparizione in serie A (in pratica, una a stagione nelle ultime tre) Gianluca Manganiello, 34 anni, della sezione di Pinerolo. Un solo ammonito (ma la partita non era difficile da gestire dal punto di vista disciplinare), fischia un rigore giusto alla Lazio per un intervento proprio sulla linea dell’area di Gonzalo Rodriguez ai danni di Lulic. Primo tempo 11’ - Lulic trattiene Tello che si stava involando verso il lato corto dell’area: rischia il giallo. 21’ - Occasione per Zarate, servito da Vecino: azione regolare, lo teneva in gioco Bisevac. 26’ - Intervento di Konkò su Marcos Alonso senza fallo, il viola nel ricadere si fa male alla spalla, ma non c’è stato dolo nell’azione del giocatore biancoceleste. 44’ - Bernardeschi serve Tello che parte dalla propria metà campo: ovviamente buono il gol dell’1-3 della Fiorentina. Secondo tempo 10’ - Filtrante per Candreva sull’uscita di Lezzerini: il giocatore biancoceleste era in off side. 25’ - Regolare la rete dell’1-4 dei viola: c’è Konko che tiene in gioco Vecino al momento dell’assist di ritorno di Fernandez. 28’ - C’è il rigore assegnato da Manganiello alla Lazio: Lulic cerca di entrare in area, sbilancia Gonzalo Rodriguez che allarga la gamba destra, i due sono proprio sulla linea che fa parte dell’area, dunque rigore corretto.

Articoli correlati

Commenti