Primavera, l'Inter strapazza il Genoa: 3-1 e quinto posto

Oristanio in stato di grazia, Vecino in gol tra i nerazzurri. Grifone in dieci uomini per quasi tutta la partita
Primavera, l'Inter strapazza il Genoa: 3-1 e quinto posto© Inter via Getty Images

MILANO - Vittoria preziosa dell'Inter Primavera, che piega il Genoa 3-1 e si porta a dieci punti in classifica.

Vecino-gol, Oristanio è imprendibile. Sangalli mette in ghiaccio la partita

Bastano sette minuti all'Inter per trovare il vantaggio con l'"imbucato" di giornata: Matias Vecino prende la mira e fa gol con un diagonale preciso. Le cose per il Genoa si mettono ancora peggio al quarto d'ora, quando Oristanio, funambolo nerazzurro, salta tutti i marcatori con eleganza e viene steso da Gjini, subito espulso dall'arbitro. Sugli sviluppi del calcio di punizione, Agostino compie un vero miracolo su Vecino (anche se inutile data una posizione di fuorigioco). Sempre lo scatenato Oristanio mette a ferro e fuoco la difesa ligure, servendo un assist d'oro a Fonseca che non riesce a spingere il pallone in rete. Al 38' Sangalli raddoppia per la formazione di casa: Satriano e Vecino triangolano, il primo dei due con tacco elegante appoggia a Sangalli che buca il portiere rossoblù sul primo palo.

Inter, Conte e Zanetti al Memoriale della Shoah
Guarda la gallery
Inter, Conte e Zanetti al Memoriale della Shoah

Casadei firma il tris nerazzurro. Boli, è troppo tardi

Il dominio dell'inter prosegue a inizio ripresa: prima Oristanio manda fuori dopo essere stato innescato da Vecino con un pregevole lob, poi Vezzoni tira alle stelle dopo che Fonseca lo aveva pescato in profondità. Gli allenatori ricorrono entrambi a un doppio cambio. Stankovic, portiere dell'Inter, viene chiamato in causa per fermare un mancino da fuori area di Turchet e una debole inzuccata di Cleonise. La partita, dall'esito mai in discussione, viene chiusa definitivamente da Casadei, che effettua il più semplice dei tap in su cross di Carboni dalla sinistra. Il gol di Boli, complice un'incomprensione tra Kinkoue e Stankovic, non permette comunque al Genoa colpi di coda nel finale.

Ibra-Lukaku. spuntano nuove frasi
Guarda il video
Ibra-Lukaku. spuntano nuove frasi

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti