Lazio Primavera in finale di Coppa Italia: Verona ko 3-2

Biancocelesti in rimonta: la gara si decide ai supplementari
Lazio Primavera in finale di Coppa Italia: Verona ko 3-2© Getty Images

ROMA - La Lazio Primavera approda in finale di Coppa Italia battendo il Verona 3-2, in rimonta, dopo i tempi supplementari.  E' stato il Verona a sbloccare il risultato: nella prima frazione i centri di Cancellieri e Pierobon sembravano fare mettere all'Hellas un piede all'ultimo atto della competizione. Ma, prima dell'intervallo, l'autorete di Calabrese teneva vive le speranze biancocelesti. Pari di Moro nella ripresa, la gara si decide ai supplementari, con la seconda rete di giornata di Moro. I biancocelesti in finale troveranno la vincente di Fiorentina-Genoa.

La partita

Si comincia con una gara in equilibrio e che si svolge prevalentemente nella zona di centrocampo, finchè non arriva lo 0-1 degli ospiti con Cancellieri, che sferra dalla distanza un tiro ricevuto da Yeboah su cui il portiere Pereira non può nulla al 33'. La gara si incendia e al 40' arriva il raddoppio Pierobon, su assist in spaccata di Astrologo, a realizzare lo 0-2 che sembra indirizzare la coppa verso il Veneto. I giochi vengono però riaperti subito, al 41', dall'autorete di Calabrese che chiude il primo tempo sul 2-1 gialloblù. Nella ripresa Cancellieri ha l'occasione per il colpo del ko al 63', ma si fa ipnotizzare da Pereira, e sei minuti più tardi arriva il 2-2 della Lazio con Moro che manda il match ai supplementari. E dopo soli 3' arriva anche il sorpasso biancoceleste con lo scatenato Moro che firma doppietta e 3-2 in rimonta. Al 101' clamorosa traversa di Cancellieri dopo una grande azione personale,

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti