Quindicesimo trofeo nella storia della Lazio: aggancio alla Roma

E’ il quinto della gestione Lotito. Inzaghi diventa il più titolato dietro al suo maestro Eriksson. Senza conteggiare la Coppa delle Fiere sarebbe già sorpasso sul club giallorosso
Quindicesimo trofeo nella storia della Lazio: aggancio alla Roma
Fabrizio Patania
TagsSerie ARomaLazio

ROMA - Per gli statistici è aggancio, per i tifosi della Lazio è già sorpasso. Per la cronaca si può soltanto spiegare e raccontare. La Coppa Italia alzata da Lulic mercoledì sera allo stadio Olimpico è il quindicesimo trofeo nella storia biancoceleste. Il conto è presto fatto: 2 scudetti, 7 Coppe Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa Europea. Agganciata la Roma a quota 15 conteggiando la Coppa delle Fiere, ex Coppa Uefa, del 1960/61. Il club giallorosso ha vinto 3 scudetti, 9 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane.

La distinzione si può fare, dal punto di vista formale, perché la Coppa delle Fiere non era organizzata dall’Uefa e non viene considera ufficiale negli uffici di Nyon. Nella sostanza, però, si trattava a tutti gli effetti della terza coppa europea sino al 1971 dietro la vecchia Coppa dei Campioni e la Coppa delle Coppe, entrata nella bacheca della Lazio con l’ultima edizione del 1999 e la finale di Birmingham vinta sul Maiorca grazie ai gol di Bobo Vieri e Pavel Nedved.

Lotito: "Coppa Italia meritata. Mai messo in discussione Inzaghi"
Guarda il video
Lotito: "Coppa Italia meritata. Mai messo in discussione Inzaghi"

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti