Diretta Benevento-Inter ore 18: formazioni ufficiali, come vederla in tv e in streaming

I nerazzurri di Antonio Conte, dopo il pirotecnico 4-3 contro la Fiorentina, affrontano la squadra di Pippo Inzaghi, reduce dal successo in rimonta contro la Sampdoria

BENEVENTO - Alle ore 18 Benevento e Inter scenderanno in campo per il recupero della 1ª giornata. I nerazzurri, infatti, avevano ottenuto lo spostamento della sfida per via degli impegni in agosto della passata stagione (la squadra di Antonio Conte ha giocato la finale di Europa League il 21 agosto). La squadra di Pippo Inzaghi ha iniziato alla grande il campionato vincendo in rimonta (3-2) sul campo della Sampdoria. I sanniti, dopo esser passati in svantaggio per 2-0, sono riusciti a ribaltare la gara portando a casa i tre punti. Grandi emozioni anche nel match tra Inter e Fiorentina. Un match ricco di colpi di scena e gol che ha visto i nerazzurri battere i Viola nel finale di gara grazie alla rete di D'Ambrosio che ha sancito il 4-3 finale dopo che Lukaku aveva trovato il pari solo un paio di minuti prima. Negli unici due precedenti in campionato tra le due squadra, ad avere la meglio è stata l'Inter, che ha vinto 2-1 in trasferta nell'ottobre 2017 e 2-0 in casa a febbraio 2018. 

D'Ambrosio e Lukaku ribaltano la Fiorentina. L'Inter di Conte può gioire
Guarda la gallery
D'Ambrosio e Lukaku ribaltano la Fiorentina. L'Inter di Conte può gioire

Benvento-Inter: come vederla in tv e in streaming

Benevento-Inter è in programma alle ore 18 allo stadio Ciro Vigorito di Benevento e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky 202, 249, 252. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Le formazioni ufficiali di Benevento-Inter

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Schiattarella, Dabo; R. Insigne, Caprari; Moncini. A DISP.: Manfredini, Gori, Letizia, Del Pinto, Lapadula, Tuia, Improta, Foulon, Di Serio, Sau, Iago Falque, Hetemaj. ALL.: F. Inzaghi. 

INTER (3-4-1-2):  Handanovic; Skriniar, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal, Gagliardini, Young; Sensi; Lukaku, Sanchez. A DISP.: Padelli, Radu, Lautaro, Ranocchia, Perisic, Barella, Eriksen, Dalbert, D'Ambrosio, Brozovic, Bastoni, Pinamonti. ALL.: Conte. 

ARBITRO: Piccinini di Forlì.

Commenti