Milan-Spezia 3-0, Pioli in testa grazie a Leao e Theo Hernandez

I rossoneri piegano i ragazzi di Italiano con una doppietta del portoghese e un gol del francese nella ripresa. Esordio per il nuovo acquisto Hauge
Milan-Spezia 3-0, Pioli in testa grazie a Leao e Theo Hernandez© LAPRESSE
3 min
TagsMilanspezia

MILANO - Il Milan fatica per un tempo contro un buono Spezia, poi dilaga nella ripresa imponendosi per 3-0 sulla squadra di Italiano. I rossoneri di Pioli si confermano in grande forma con il primo posto in classifica dopo tre giornate, a braccetto con l'Atalanta, a punteggio pieno e senza ancora aver incassato gol.

MILAN-SPEZIA, TABELLINO E STATISTICHE

Milan-Spezia, la cronaca

I rossoneri fanno la partita, ma i liguri riescono a difendersi bene nel primo tempo. Il Milan ha almeno tre occasioni da gol con Leao all’8’, anticipato all’ultimo istante, con Colombo al 34’, murato dalla difesa ospite, e con Saelemaekers al 44’, ma il pallone finisce sopra la traversa. Lo Spezia contiene, facendosi però anche vivo dalle parti di Donnarumma, guadagnando qualche corner: il portiere della nazionale è messo in difficoltà, al 22’, da un tocco sbagliato di Calabria, cavandosela con bravura. Gli aquilotti, al 45’, si fanno pericolosi con una conclusione dell'ex romanista Verde, respinta da Donnarumma in angolo. Tra i rossoneri da segnalare la buona prova di Brahim Diaz, sostituito nella ripresa.

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Doppietta di Rafael Leao: il Milan cala il tris con lo Spezia
Guarda la gallery
Doppietta di Rafael Leao: il Milan cala il tris con lo Spezia

Milan, i gol nel secondo tempo

Al rientro in campo nel secondo tempo il Milan preme sull’acceleratore e, dopo una conclusione a giro fuori misura di Brahim Diaz, trova la rete del vantaggio al 57’: Leao, un po’ in ombra fino a quel momento, realizza in tuffo con un tocco di suola su assist del nuovo entrato Calhanoglu. Lo Spezia si fa pericoloso al 64' con Agudelo (entrato al posto di Verde), ma Donnarumma devia la sfera sopra la traversa. Al 71' esordio, nel Milan, per il norvegese Hauge, che sostituisce Brahim Diaz. Cinque minuti più tardi la formazione di Pioli raddoppia con Theo Hernandez che soffia il pallone ad Agudelo a metà campo, punta l'area avversaria e fulmina Rafael con un preciso diagonale. Lo Spezia cede e il Milan firma il tris con Leao al 78': l'attaccante portoghese tocca da pochi passi su preziosa sponda di Kessie, entrato al posto di Tonali. All'82' il Milan potrebbe segnare ancora, ma il diagonale di Theo Hernandez stavolta è respinto da Rafael. Il match si chiude sul 3-0: i rossoneri di Pioli si godono il primo posto.


Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti