Sassuolo-Bologna 1-1: Mihajlovic in 10 costringe De Zerbi al pareggio

Rossoblù in vantaggio con Soriano, poi l'espulsione di Hickey al 30'. Nella ripresa Caputo pareggia, ma i neroverdi non riescono a fare di più e sbattono sul muro ospite
Sassuolo-Bologna 1-1: Mihajlovic in 10 costringe De Zerbi al pareggio© Getty Images

Il Bologna, in 10 uomini dal 30' per la dubbia espulsione di Hickey, strappa con tenacia e diligenza un punto ad un Sassuolo incapace di sfruttare appieno la superiorità numerica. La squadra di Mihajlovic va in vantaggio con Soriano al 17', ma undici minuti dopo il VAR richiama La Penna: l'intervento del terzino sinistro scozzese su Muldur è da rosso. A questo punto gli ospiti blindano la propria area e riescono a chiudere la prima frazione in vantaggio. Nel secondo tempo i rossoblù soffrono, ma il muro eretto da Mihajlovic crolla solo una volta, lasciando a Caputo la possibilità di segnare la rete del definitivo 1-1. Trenta tiri totali (di cui solo 8 però nello specchio) e il 75% di possesso palla non bastano a De Zerbi, che lascia due punti nel derby emiliano. Questo pareggio porta il Sassuolo a 35 punti in classifica, mentre il Bologna sale a quota 25.

Bunker Bologna, resiste in dieci al Sassuolo per un'ora!
Guarda la gallery
Bunker Bologna, resiste in dieci al Sassuolo per un'ora!

Il Bologna segna con Soriano ma resta in 10

Dopo il minuto di silenzio per la morte dell'ex difensore della Nazionale Mauro Bellugi, si batte il calcio d'inizio del derby emiliano tra Sassuolo e Bologna. Si proietta subito in avanti la squadra di Mihajlovic, ma conquista solo un calcio d'angolo. Al 4' ci prova Caputo, il suo sinistro è però privo di precisione e si spegne sul fondo. Al 17' arriva il vantaggio rossoblù: i padroni di casa sbagliano una uscita palla al piede dalla propria area e ne approfitta Soriano che, servito da Barrow, firma il gol dello 0-1. Dopo la rete il copione non cambia: i neroverdi dominano per possesso palla e passaggi, ma soffrono le ripartenze veloci degli avversari. Al 28' però la partita arriva ad una svolta: l'arbitro La Penna è richiamato dal VAR per un fallo di Hickey su Muldur non valutato in un primo momento; arriva così, due minuti dopo, l'espulsione del terzino sinistro ospite. Quest'episodio costringe Mihajlovic a correre ai ripari sostituendo Svanberg con De Silvestri. Inizia il pressing dei padroni di casa, che ci provano prima con Berardi su punizione e poi ancora con Magnanelli e Locatelli. Niente da fare, il primo tempo si chiude con un Bologna in vantaggio e in inferiorità numerica.

Caputo pareggia, poi il muro di Mihajlovic regge fino alla fine

Il secondo tempo inizia con un volto nuovo per il Sassuolo perchè De Zerbi manda in campo Traorè al posto di Magnanelli: l'ivoriano si piazza dietro Caputo e Maxime Lopez arretra a centrocampo. Il Bologna, in 10 uomini, si chiude nella propria area e lascia il controllo del campo ai padroni di casa, sperando di riuscire a resistere. Invece al 52' Caputo pareggia, riuscendo a girare in rete un pallone precedentemente smorzato da Danilo: è 1-1. Poco dopo i neroverdi sfiorano anche il secondo gol, sventato in extremis da Soumaoro. Mihajlovic prova ad evitare il ko con un triplo cambio: dentro Palacio, Schouten e Skov Olsen per Barrow, Soriano e Orsolini. Al 71' cambia anche De Zerbi che sostituisce Muldur e Djuricic con Toljan e Defrel. Quattro minuti dopo Skorupski vola e nega il gol a Marlon, che aveva colpito bene di testa. I padroni di casa, nonostante la superiorità numerica e un assedio praticamente continuo, non riescono più a superare il muro eretto da Mihajlovic, che all'81' cambia anche Dominguez con Baldursson. Berardi si iscrive alla lunga lista dei tiratori dalla distanza, ma anche la sua conclusione si spegne sul fondo, alla sinistra del portiere ospite. Intanto finisce la partita di Maxime Lopez, al suo posto Raspadori. Negli ultimi minuti il pressing del Sassuolo aumenta, ma resta sterile e così la partita si chiude senza ulteriori brividi sull'1-1. Esulta Mihajlovic dopo una gara di sofferenza, lascia il campo deluso De Zerbi, nonostante 30 tiri e 75% di possesso palla.

SASSUOLO-BOLOGNA 1-1: TABELLINO E STATISTICHE

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti