Udinese-Milan 1-1: Ibrahimovic risponde a Beto, Pioli frena

Dopo l'eliminazione in Champions League, i rossoneri pareggiano in campionato e ora rischiano di essere superati dall'Inter. Espulso nel finale Success
Udinese-Milan 1-1: Ibrahimovic risponde a Beto, Pioli frena© Getty Images
3 min
TagsSerie AUdineseMilan

UDINE - Spento, opaco e impreciso, aggrappato come sempre alle grandi giocate di Ibrahimovic. Dopo l'eliminazione in Champions League, un brutto Milan frena anche in campionato e ora rischia di essere superato dall'Inter in testa alla classifica. Pareggio agrodolce, invece, per Cioffi, alla sua prima panchina dopo l'esonero di Gotti: uno spunto di Beto al 17' del primo tempo illude l'Udinese, che si fa raggiungere nel recupero da una magia delll'attaccante svedese.

Ibrahimovic risponde a Beto e salva il Milan: pari beffa per l'Udinese
Guarda la gallery
Ibrahimovic risponde a Beto e salva il Milan: pari beffa per l'Udinese

Milan, Ibrahimovic subito pericoloso

Pioli si affida a Ibrahimovic, supportato sulla trequarti da Saelemaekers, Diaz e Krunic. In mezzo al campo Bakayoko e Bennacer. Dall'altra parte, Cioffi punta in attacco su Beto e Deulofeu, con Soppy e Molina esterni. Sorpreso dall'atteggiamento aggressivo dell'Udinese, il Milan non riesce a prendere in mano il gioco e trova spazi soltanto quando si appoggia su Ibra. Al 12' l'attaccante svedese scatta sul filo del fuorigioco ed entra in area, ma la sua conclusione di destro finisce alta sopra la traversa.

Beto apre, Ibra pareggia al 92'

Sprecata la buona occasione, la squadra di Pioli abbassa il ritmo, inizia a sbagliare troppo e regala ai friulani il varco giusto. E' il 17' quando Arslan recupera palla in mezzo al campo e lancia in profondità Beto, che si presenta davanti a Maignan. Il portiere rossonero riesce in uscita a respingere un primo tentativo, ma il brasiliano recupera palla e segna. Il Milan, poco brillante, fa fatica a reagire. Serve una fiammata per riaccendere i rossoneri e al 43' ci prova Diaz con un inserimento e un sinistro da posizione defilata che sfiora il palo. Pioli si sbraccia in panchina e in avvio di ripresa cambia. Dentro Tonali, Kessie e Messias. Fuori Bennacer, Bakayoko e Krunic. Cioffi risponde con Zeegelaar al posto di  Udogie. Spazio anche a Castillejo per Saelemaekers. Ibrahimovic è sempre il più pericoloso dei rossoneri, con un colpo di testa al 23' che sfiora il palo. Il Milan spinge con più foga e nel recupero trova il pareggio con una bellissima girata in area proprio dell'attaccante svedese. Nel finale agitato, c'è anche tempo per l'espulsione di Success.

UDINESE-MILAN, TABELLINO E STATISTICHE

Udinese-Milan, sulla maglia di Messias c'è una lettera di troppo
Guarda la gallery
Udinese-Milan, sulla maglia di Messias c'è una lettera di troppo

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti