Ferrieri Caputi, rigore al Sassuolo fra le proteste della Salernitana: il Var conferma

La decisione dell'arbitro ha fatto discutere ma è stata confermata dal check
Ferrieri Caputi, rigore al Sassuolo fra le proteste della Salernitana: il Var conferma© ANSA
1 min

Al minuto 37 del primo tempo di Sassuolo-Salernitana l'arbitro Maria Sole Ferrieri Caputi è stata la prima donna ad assegnare un rigore nel campionato di serie A, punendo l'intervento di Maggiore su Ceide. Vicina all'azione, ha indicato senza esitazioni il dischetto e la sua decisione è stata confermata poco dopo dal check Var. Durante il controllo da Lissone i giocatori della Salernitana, come succede spesso con tutti i direttori di gara, avevano circondato l'arbitro, parlandole in modo concitato e chiedendole conto della decisione. Il Sassuolo ha poi trasformato con Pinamonti, per il 2-0 della squadra di casa.

In una partita senza gravi scorrettezze, la prima ammonizione di Maria Sole Ferrieri Caputi arriva al 12' della ripresa. Cartellino giallo è stato mostrato dall'arbitro al calciatore della Salernitana Tonny Vilhena, per gioco scorretto ai danni di un avversario del Sassuolo, in vantaggio in quel momento 3-0.

Tutto su Sassuolo-Salernitana

Maria Sole Ferrieri Caputi lascia lo stadio dopo Sassuolo-Salernitana
Guarda il video
Maria Sole Ferrieri Caputi lascia lo stadio dopo Sassuolo-Salernitana


Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti