Atalanta, ufficiale: Tony D'Amico nuovo direttore sportivo

Scelto l'ex Verona come successore di Sartori
Atalanta, ufficiale: Tony D'Amico nuovo direttore sportivo
1 min

BERGAMO - L'Atalanta, attraverso il proprio sito ufficiale ha comunicato, "a decorrere dal 1 luglio 2022, l’inserimento all’interno del proprio organigramma societario di Tony D’Amico in qualità di Direttore Sportivo". Nato 42 anni fa, Tony D'Amico si è messo in luce negli ultimi anni tra i dirigenti emergenti. Nel Verona, dopo un periodo come Responsabile Scouting, dalla stagione 2018-2019 ha assunto l’incarico di Direttore Sportivo. Nell'Hellas, in questi ultimi anni, ha ottenuto la promozione in Serie A e due noni posti e un decimo posto nella massima Serie, "facendosi apprezzare - si legge nella nota dell'Atalanta - per la gestione e la capacità di selezione e valorizzazione dei giocatori nell’ottica di una progressiva patrimonializzazione del club. D’Amico, a Bergamo, proseguirà il lavoro di scouting che in questi anni ha caratterizzato la nostra Società ed ha consentito un’importante crescita in termini sportivi. Buon lavoro Direttore!"

L'Atalanta riabbraccia Ilicic, l'Empoli passa con una magia di Stulac
Guarda la gallery
L'Atalanta riabbraccia Ilicic, l'Empoli passa con una magia di Stulac

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti