Corriere dello Sport

Bologna

Vedi Tutte
Bologna

Serie A Bologna, Donadoni deluso: «Ci manca un rigore»

Serie A Bologna, Donadoni deluso: «Ci manca un rigore»
© FOTO SCHICCHI

Il tecnico: «Dovevamo giocarla di più sugli esterni per allargare gli spazi e facilitare gli uno contro uno e invece ci siamo spesso accentrati»

Sullo stesso argomento

 

domenica 6 marzo 2016 18:39

BOLOGNA - Un derby è sempre un derby. Il Bologna non è riuscito a sfondare il muro eretto dal Carpi, alla disperata ricerca di punti salvezza al Dall'Ara. Così Donadoni a fine gara: "Abbiamo avuto diverse opportunità, una traversa colpita, un rigore non dato. Sfruttare quelle occasioni fa la differenza contro squadre che cercano di non farti giocare come ha fatto oggi il Carpi. Dovevamo giocarla di più sugli esterni per allargare gli spazi e facilitare gli uno contro uno e invece ci siamo spesso accentrati trovando la densità della difesa avversaria. È mancata ancora una volta quel pizzico di convinzione che ti fa sfruttare anche le mezze palle a disposizione, la cattiveria per sbloccare il risultato".

BOLOGNA-CARPI, 0-0: CRONACA E TABELLINO

FOTO: NIENTE GOL NEL DERBY EMILIANO

PARLA GASTALDELLO - Così l'esperto difensore in mixed zone: "Mi dispiace perchè quel gesto tecnico meritava di più, ci ho provato in sforbiciata perchè era l'unico modo di arrivarci ma non è andata bene. La squadra deve avere sempre cattiveria e convinzione, mai accontentarsi: in questo gruppo ci sono ragazzi dal grande futuro, ma tutti dobbiamo capire che se anche la salvezza è a portata di mano non bisogna fermarsi, ma andare sempre in campo per vincere fino alla fine del campionato. Peccato perchè ci è mancato qualcosa negli ultimi metri, con un po' di cattiveria e convinzione in più si poteva vincere, oggi come a Palermo".

CLASSIFICA SERIE A

CALENDARIO SERIE A

Articoli correlati

Commenti