Cagliari, Inzaghi già scalda la piazza

Super Pippo è in pole e pronto a ripetere la stagione dei record con promozione col Benevento
Cagliari, Inzaghi già scalda la piazza© LAPRESSE
1 min

CAGLIARI - Pippo Inzaghi è in pole per la panchina del Cagliari. La fumata bianca si farà attendere qualche giorno. Il toto-allenatore in casa isolana infatti, è ancora aperto, ma tra i tanti pretendenti l’ex attaccante piacentino sembra essere balzato davanti a tutti gli altri. Resta ancora qualche dettaglio da limare, ma una volta risolto il contratto con il Brescia di Massimo Cellino, Inzaghi è libero di accasarsi dove meglio crede. E Cagliari sarebbe la piazza giusta per la sua fame di vittorie che portò il Benevento in A due anni fa a colpi di record e che quest’anno si è fermata solo dinanzi alla volontà di Cellino di esonerarlo con la squadra in piena lotta per la promozione. Il presidente Giulini, cercherà adesso di piazzare l’allungo decisivo per portarlo in Sardegna ma dovrà fare alla svelta in modo da permettere al futuro tecnico del Cagliari di iniziare a preparare la lista della spesa. Stefano Capozucca aspetta di capire cosa succederà perché bisognerà ricostruire l’intera rosa. Serviranno giocatori funzionali alle idee del nuovo tecnico, serviranno lottatori veri, giocatori di carattere che possano guidare la marcia di ritorno verso la serie A.

Il Cagliari saluta la Serie A, pari inutile a Venezia: è retrocessione
Guarda la gallery
Il Cagliari saluta la Serie A, pari inutile a Venezia: è retrocessione

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti