Crotone, Stroppa: "Nel primo tempo meritavamo di fare più di due gol"

L'allenatore pitagorico: "Presi tre punti vitali e determinanti. Quella di Messias è una storia bellissima"
Crotone, Stroppa: "Nel primo tempo meritavamo di fare più di due gol"© Getty Images

CROTONE - Può sorridere l'allenatore del Crotone Giovanni Stroppa: la sua squadra ha ottenuto una vittoria preziosissima (2-1) sul Parma di Liverani. Queste le parole del tecnico pitagorico a Sky Sport: "In occasione di quel calcio d'angolo siamo stati poco attenti. Mi dispiace aver chiuso il primo tempo solo 2-0, i miei ragazzi meritavano sicuramente di più. Nella ripresa abbiamo sofferto, ma ne è valsa la pena, sono tre punti per noi vitali e determinanti. Sono contento perché solo due settimane fa eravamo gli ultimi degli ultimi. Questi risultati ci hanno permesso di raggiungere chi ci precede".

Messias colpisce due volte: il Crotone stende il Parma
Guarda la gallery
Messias colpisce due volte: il Crotone stende il Parma

Nonostante il Parma abbia collezionato tante chance da gol, il protagonista indiscusso è stato Junior Messias: "La sua è una storia bellissima: è diventato ancora migliore dell'anno scorso, quando peccava nei numeri. Quest'anno sta facendo cose straordinarie e soprattutto segna. Per noi si tratta di un elemento importantissimo". L'idea di calcio rossoblù emerge nitida: "Quando giochiamo in verticale sugli attaccanti, la palla la prendono gli avversari. La nostra è un'idea consolidata, sappiamo come possiamo fare risultato. A volte subiamo, ma la strada è questa: cercare punti attraverso le prestazioni, cercando di dominare l'avversario, anche se non sarà semplice".

CROTONE-PARMA 2-1: NUMERI E STATISTICHE

Commenti