Conference League, Fiorentina-Twente 2-1: Gonzalez e Cabral decisivi

Ottima prestazione da parte della squadra di Italiano, che allo Stadio Franchi guadagna un vantaggio importante in vista della sfida di ritorno in Olanda
Conference League, Fiorentina-Twente 2-1: Gonzalez e Cabral decisivi© ANSA
4 min

FIRENZE - Buona la prima per la Fiorentina, che vince all'andata dei playoff di Conference League battendo per 2-1 il Twente. Gara dominata dai viola al Franchi nel primo tempo, con le reti di Gonzalez e Cabral. Nella ripresa gli olandesi provano a reagire accorciando le distanze ma non basta. La Fiorentina guadagna così un ottimo vantaggio in vista del ritorno in Olanda in programma la prossima settimana, il 25 agosto, dove si deciderà il destino della squadra di Italiano.

Nico Gonzalez e Cabral stendono il Twente: festa Fiorentina
Guarda la gallery
Nico Gonzalez e Cabral stendono il Twente: festa Fiorentina

Fiorentina, che partenza! Avanti con Gonzalez e Cabral

Una notte importantissima, dal sapore di Europa, per la Fiorentina che gioca l'andata dei playoff di Conference League allo Stadio Artemio Franchi contro il Twente. La viola è reduce dal successo al debutto in campionato contro la Cremonese e vuole confermarsi anche in Europa per conquistare un posto nella fase a gironi della terza competizione Uefa. Italiano per l'andata del doppio confronto che vale già una stagione, si affida al tridente formato da Cabral supportato da Nico Gonzalez e Sottil. Inizio esplosivo per la Fiorentina che fa subito sognare i suoi tifosi: al 2' scambio ottimo tra Sottil e Biraghi, cross morbido in area dove Nico Gonzalez stacca perfettamente e di testa porta subito i suoi in vantaggio. La viola si lascia trascinare dall'ottima partenza e dall'entusiasmo dei tifosi e domina il Twente, chiudendolo nella sua metà campo. Al 15' Biraghi prova nuovamente un cross, stavolta ci prova di testa Cabral ma la palla finisce fuori. Prosegue senza sosta il pressing dei padroni di casa, con gli avversari che non riescono mai a reagire. L'atteggiamento della Fiorentina porta al gol del raddoppio, che arriva al 31' con lo scatto incredibile sulla fascia di Sottil che serve in area Cabral in scivolata per il 2-0. Il numero 9 viola si scatena e al 35' e 37' prova due tiri dal limite, sfiorando di poco la porta. La reazione del Twente arriva al 40', con un pericoloso calcio di punizione di Vlap che spaventa la Fiorentina ma che finisce comunque sul fondo. Nel finale del primo tempo Cabral sfiora il tris ma Unnerstall salva con una presa bassa. Si chiudono così i primi 45 minuti: c'è solo la viola in campo, che si trova meritatamente in avanti di due gol. 

Il Twente accorcia le distanze ma vince la Fiorentina

Si riparte senza cambi per la Fiorentina di Italiano che, dopo aver dominato il primo tempo, stavolta subisce l'offensiva del Twente che prova a riaprire la partita. Il gioco è molto spezzettato, tra falli e le squadre molto bloccate, incapaci di creare occasioni pericolose. La partita però prende una svolta al 65', con il Twente che accorcia le distanze: parte Cerny, Biraghi non interviene e l'esterno riesce a calciare battendo Terracciano. La Fiorentina protesta per una possibile posizione di fuorigioco, litigano anche Italiano e Jans (tecnico del Twente) con il tecnico viola che non è convinto dalla decisione dell'arbitro. Gli olandesi provano a sfondare ma la Fiorentina gestisce il pallone, riorganizzando le idee e lasciando scorrere i minuti. Il Twente non riesce più a rispondere, la viola aspetta e porta a casa una vittoria importantissima: vantaggio fondamentale per la squadra di Italiano in vista della sfida di ritorno. 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti