Liverpool su Amrabat, Fiorentina pronta al rinnovo

Tutti i grandi club chiamano l’agente: «Sofyan il migliore nel suo ruolo»
Liverpool su Amrabat, Fiorentina pronta al rinnovo© Getty Images
4 min
Andrea Giannattasio
Tagsamrabat

FIRENZE - Dalle parti di viale Fanti, per adesso, il telefono non ha ancora iniziato a squillare eppure in casa Fiorentina sono convinti che, prima o poi, i sondaggi che in questi giorni sono stati fatti su Sofyan Amrabat si trasformeranno in vere sirene di mercato. Nulla di nuovo (né di troppo fastidioso), viene fatto sapere: è normale che i pezzi pregiati, specie se messi in risalto nella vetrina più ambita di tutte (quella del Mondiale), finiscano poi con l’avere una lunga lista di pretendenti. Eppure rispetto alle scorse stagioni, quando i viola si sono ritrovati quasi obbligati a cedere alle lusinghe dei club più ricchi per i propri top player, la situazione relativa al marocchino è piuttosto diversa. Primo perché l’ex Verona, acquistato a peso d’oro per volontà del presidente Commisso, non ha in alcun modo fatto trasparire la voglia di cambiare aria. E poi perché, contratto alla mano, l’accordo che lega il mediano dell’undici di Regragui (vera e propria stella in Qatar) alla Fiorentina potrà essere esteso in automatico fino al 2025, non appena la società deciderà di farlo. Tutto risolto, dunque. Anzi no. 

Amrabat fa infuriare la Spagna: Gavi vittima del messaggio social

Tante chiamate

Visto che ad allarmare i tifosi viola, ancora in estasi per la prova di livello offerta da Amrabat contro la Spagna, ci ha pensato il manager del calciatore, Mohammed Sinouh: «Confermo che ogni giorno ricevo un gran numero di telefonate da tante società per Sofyan. Tutto il mondo ha potuto vedere come al momento sia lui il miglior centrocampista difensivo del torneo - ha raccontato il responsabile della Caa Stellar ai microfoni di Fabrizio Romano - Amrabat è un professionista serio e adesso è focalizzato solo sul Mondiale» ha concluso Sinouh, che in ogni caso una prima vera offerta (anche in termini economici) sul conto del suo assistito l’ha già ricevuta.

Marocco ai quarti di finale: la grande festa dei tifosi nelle città italiane
Guarda la gallery
Marocco ai quarti di finale: la grande festa dei tifosi nelle città italiane

Sirene rosse

Ad andare oltre un semplice colloquio conoscitivo è stato infatti il Liverpool, dove Klopp ha da tempo fatto richiesta alla dirigenza di poter disporre a gennaio di un giocatore proprio con le caratteristiche di Amrabat. L’ingaggio sottoposto all’attenzione del numero 34 è da capogiro: 3,5 milioni di sterline (oltre 4 milioni di euro). Ma al di là del ricco salario in ballo, a far vacillare il classe ’96 potrebbe essere il richiamo della Champions League. Non è infatti un mistero che il giocatore, quando nel 2019 è approdato in Italia, abbia specificato al suo entourage di voler tornare a giocare quanto prima la massima competizione europea, già disputata con Feyenoord e Bruges.

Mosse viola

Un palcoscenico che ad oggi la Fiorentina non può offrirgli ma che, in ogni caso, non scoraggerà i viola nella volontà di trattenere a Firenze quello che nel corso del tempo si è trasformato nell’ennesimo assegno circolare della rosa di Italiano. Il dg viola Barone, volato in Qatar a inizio settimana, ha intenzione di proporre al marocchino il prolungamento di contratto fino al 2027, con un salario quasi raddoppiato rispetto all'attuale (1,8 milioni). 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti