Genoa, Ballardini dopo il Cagliari: "Destro è un giocatore totale"

Il tecnico del Grifone: "I sardi non c'entrano nulla con la lotta salvezza. Le mie medie punti ottenute con competenza e sensibilità"
Genoa, Ballardini dopo il Cagliari: "Destro è un giocatore totale"© Getty Images

GENOVA - Davide Ballardini sta salvando, punto su punto, il Genoa da una retrocessione che pareva dietro l'angolo. Ecco le parole del tecnico dopo il successo contro il Cagliari a Marassi: "Da cosa derivano le mie medie punti? Non lo so. Direi che dalla competenza, dalla sensibilità. Col lavoro sul campo ci siamo rialzati. I tifosi aiutano perché ti danno amore e responsabilità. C’è stima e affetto, ma ti fanno sentire anche il dovere di far bene. Qui si percepisce di più che in altre squadre". I liguri hanno sprecato parecchie occasioni da rete ma i sardi non sono riusciti a riprenderla: "Penso che il Cagliari non c’entri nulla con la lotta salvezza. Hanno qualità e grandi giocatori. Sanno gestire bene il pallone e quando tu sbagli tre gol per chiuderla potrebbero punirti, per fortuna non è successo. Ci sta anche concedere qualcosa a una squadra importante".

Destro fa volare il Genoa e inguaia Di Francesco
Guarda la gallery
Destro fa volare il Genoa e inguaia Di Francesco

Ancora una volta, come accade da qualche partita, Mattia Destro è risultato decisivo: "Mattia la sua partita la fa sempre. E' presente quando c’è da attaccare lui, così come quando bisogna dare una mano. Questo è lui per me, un calciatore totale, pronto a sacrificarsi in ogni fase del match. Alla fine, giocando così, il premio del gol arriva".

GENOA-CAGLIARI 1-0: NUMERI E STATISTICHE

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti